Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariEconomiaScuola › Istruzione: protocollo per la formazione di dieci studenti
A.B. 23 marzo 2016
La Regione Autonoma della Sardegna, rappresentata dall´assessore della Pubblica Istruzione Claudia Firino, ha ospitato la firma del documento tra l´Its Fondazione Mosos ed il gruppo Grimaldi
Istruzione: protocollo per la formazione di dieci studenti


CAGLIARI - È stato firmato nella sede cagliaritana dell'Assessorato Regionale della Pubblica Istruzione il protocollo d'intesa tra l'Its Fondazione Mosos ed il gruppo Grimaldi. «La Regione si è impegnata per la nascita del Mosos, scuola di tecnologia nei settori della mobilità sostenibile e dell'economia marittima, riconoscendo l'importanza strategica del mare per lo sviluppo economico e sociale della Sardegna. La firma di questo protocollo oggi è una prima e importante risposta positiva per i giovani studenti che si affacciano al mondo del lavoro e possono farlo attraverso un percorso qualificante, grazie a una riconosciuta compagnia di navigazione. Auspico in futuro la firma di accordi simili, e un rapporto virtuoso tra la nostra istruzione e formazione tecnica e il mondo delle imprese», ha dichiarato l'assessore Claudia Firino.

Il gruppo Grimaldi garantisce l'imbarco di sei allievi ufficiali di navigazione e di quattro allievi ufficiali di macchine, scelti per meriti scolastici. Gli studenti saranno imbarcati per dodici mesi, periodo utile per consentire ai giovani di sostenere l'esame di tecnico superiore del corso e l'abilitazione di ufficiale.

La formazione a bordo avverrà in tre momenti da quattro mesi, alternati all'attività a terra, svolta dall'Its Mosos, secondo la programmazione del percorso formativo della durata complessiva di due anni. Invece, l'Its Mosos si impegna a garantire agli studenti la formazione in aula grazie alle attività laboratoriali, con utilizzo di software che simulano attività lavorative, guidate da insegnanti e professionisti.
Commenti
22:12
Il Liceo E.Fermi è tra i vincitori europei del concorso, che ha visto partecipare trentadue scuole in rappresentanza di venticinque Paesi europei
10:05
Il liceo faceva parte di 32 scuole di 25 paesi europei. La competizione riguardava novantaquattro eventi STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) proposti da scuole provenienti da tutta Europa
© 2000-2016 Mediatica sas