Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Allarme bomba a Cagliari: intervengono i Carabinieri
A.B. 23 marzo 2016
L´allarme è scattato in Viale Diaz, quando un passante ha visto un trolley nel giardino davanti alla sede di una banca e nelle vicinanze della fermata del Ctm. Fortunatamente, gli artificieri hanno appurato che si trattava semplicemente di una valigia vuota
Allarme bomba a Cagliari: intervengono i Carabinieri


CAGLIARI – In giorni come questi dove si è bombardati dalle notizie sugli attentati in Belgio (e non solo), è facile incorrere nella psicosi-attentato. Comunque bene ha fatto un passante che, questa mattina (mercoledì), transitando in Viale Diaz, a Cagliari, ha visto un trolley abbandonato nel giardino davanti alla sede di una banca e nelle vicinanze della fermata del Ctm, ed ha chiamato le Forze dell'ordine.

Gli Artificieri dell'Arma sono prontamente intervenuti, transennando la zona e facendo defluire il traffico veicolare e pedonale in vie laterali. Messa in sicurezza la zona, gli specialisti hanno quindi aperto la valigia, facendo tirare a tutti un bel sospiro di sollievo.

Infatti, la valigia era vuota. Quindi, si trattava probabilmente di una semplice dimenticanza, ma si può dire che la rete d'intervento in sicurezza ha funzionato.
Commenti
16/12/2017
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Cagliari, Sarroch e Sanluri hanno individuato alcune persone che hanno indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settori sanitario e scolastico
15/12/2017
La Guardia di finanza della Tenenza di Sarroch ha individuato un evasore totale che ha complessivamente occultato oltre un milione di euro al Fisco. E´ anche scattata la denuncia all’Autorità giudiziaria
16/12/2017
Maria Itria Fancello, del Movimento 5 stelle, è indagata dalla Procura di Nuoro per turbativa d´asta. Lo ha annunciato lei stessa sui social, in nome di quella trasparenza richiesta dal suo partito
14/12/2017
Oggi, i Carabinieri della Stazione di Perfugas hanno notificato ad una maestra, impiegata nella scuola primaria di Erula, un’ordinanza applicativa della misura della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio di insegnante per la durata di sette mesi, emessa dal Tribunale di Tempio Pausania su richiesta della Procura, perchè accusata di maltrattamenti verso i suoi alunni
© 2000-2017 Mediatica sas