Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Nomine Teatro Lirico: pm chiede un anno e mezzo per Zedda
A.B. 23 marzo 2016
Il sindaco di Cagliari (e presidente della Fondazione) è imputato per abuso d´ufficio. Il pubblico ministero Giangiacomo Pilia ha chiesto una condanna a diciotto mesi per la nomina ritenuta “politica” di Marcella Crivellenti
Nomine Teatro Lirico: pm chiede un anno e mezzo per Zedda


CAGLIARI - «È stato un pasticcio legato alle pressioni del presidente della Fondazione Massimo Zedda. Una nomina politica, non legata a criteri tecnici professionali. La finalità pubblica del contenimento dei costi è stata un pretesto per perseguire un atto illecito». Così, secondo quanto reso noto dall'agenzia di stampa Ansa, il pubblico ministero Giangiacomo Pilia ha chiesto la condanna ad un anno e sei mesi del sindaco di Cagliari Massimo Zedda, accusato di abuso d'ufficio per la nomina alla guida del Teatro Lirico del capoluogo regionale di Marcella Crivellenti, nomina poi annullata dal Tar perché illegittima. Il magistrato inquirente ha ricostruito la vicenda che ha portato al processo contro il sindaco di Cagliari. «La Crivellenti - ha rimarcato Pilia - è subito andata in maternità. Fu una meteora e non ha inciso ne sulla gestione, ne nell'aspetto artistico del Teatro. Un anno orribile con gravi ripercussioni».

Nella foto: il sindaco di Cagliari Massimo Zedda
Commenti
23:09
Operazione della Guardia costiera di Olbia, questa mattina, sulla spiaggia di Porto Istana, all’interno dell’Area marina protetta di Tavolara–Capo Coda Cavallo, per rimuovere una barca abbandonata da ignoti sull´arenile
13:09
Prosegue l´attività di controllo del territorio e contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti della Guardia di finanza. Sequestrati 37,58grammi di hashish, 9,25grammi di marijuana ed un coltello a serramanico. Cinque persone segnalate alla Prefettura e tre denunciate all’Autorità giudiziaria
14:21
In questi giorni, continuano ad arrivare denunce da parte di cittadini vittime di truffe on-line. I militari della locale Stazione ha concluso un’indagine finalizzata alla scoperta di truffe on-line e questa volta l’autore è risultato essere un pugliese già noto alle Forze dell´ordine
© 2000-2018 Mediatica sas