Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaManifestazioni › Firino al convegno del Crenos
A.B. 23 marzo 2016
L’assessore della Cultura e Pubblica Istruzione ha partecipato al convegno che chiude il progetto di ricerca “Monitoraggio e valutazione dell’impatto economico degli eventi culturali e sportivi sull´economia regionale”
Firino al convegno del Crenos


CAGLIARI - «Gli eventi culturali, patrimonio della nostra Isola - come Sant’Efisio, Sa Sartiglia e la Cavalcata Sarda - hanno un forte impatto culturale e turistico, e dunque una ricaduta positiva sul nostro territorio e le imprese. Fanno parte del nostro patrimonio immateriale, oltre a essere parte dell’identità nella quale ci riconosciamo e con la quale gli altri ci identificano». A dirlo questa mattina (mercoledì) è l’assessore comunale della Cultura e Pubblica Istruzione Claudia Firino, al convegno del Crenos al centro culturale Il Ghetto, in Via Santa Croce a Cagliari, che chiude il progetto di ricerca “Monitoraggio e valutazione dell’impatto economico degli eventi culturali e sportivi sull'economia regionale”.

Il progetto è stato portato avanti dalle Università di Cagliari e Sassari e finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna (Legge Regionale7/2007). «Oggi più che mai il tema dell’identità culturale, con i flussi migratori da e per la Sardegna e gli accadimenti cruenti di queste ore che hanno colpito il cuore dell’Europa ancora una volta – ha proseguito l’assessore Firino – deve essere tenuto presente e da conto come ponte tra civiltà, e non come argomento di divisione o peggio come motivo per scatenare rovinosi conflitti».

Inoltre, l’esponente della Giunta Regionale ha sottolineato la grande importanza di questo studio del Crenos, che ha posto in evidenza punti di forza e di debolezza del nostro sistema di eventi culturali, utili per apportare future migliorie, come nel settore della comunicazione degli eventi, e nella rete (che è necessario rafforzare) tra le strutture ricettive e il sistema di accoglienza.

Nella foto (della Regione Sardegna): un momento del convegno
Commenti
11:00 video
La città si prepara a festeggiare nei quattro appuntamenti previsti dall´amministrazione comunale. Via da giovedì 23 alle sfilate che attraversano le strade della città al ritmo dei tamburi. La presentazione
10:18
Si confida nella clemenza del clima per confermare i dati delle annate migliori quando nei tre giorni si sono stimate 120 mila presenze. Piano sicurezza in tutto il territorio
11:37
Ricco cartellone di eventi predisposto dall´Assessorato alla Cultura del Comune di Sassari. Tanti anche gli appuntamenti a teatro tra spettacoli di danza, prosa e cinema
21/2/2017
Gruppi, carri, maschere, majorettes: la grande festa inizia giovedì 23 febbraio alle 15. Durante la sei giorni in tutti i ristoranti cittadini si potranno gustare i piatti tipici del carnevale
21/2/2017
Giovedì 23 Febbraio, a Sassari, a partire dalle 18.30, in piazza Santa Caterina, prende il via il silent disco mascherato: musica, divertimento e coinvolgimento tutto in rigoroso silenzio
© 2000-2017 Mediatica sas