Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaLavoro › Accordo per gli ex dipendenti Cedi/Mercurio
A.B. 23 marzo 2016
Saranno inseriti, in quanto lavoratori svantaggiati, tra le categorie di destinatari della misura Welfare to work, che sta per essere riattivare dall´Assessorato Regionale del Lavoro
Accordo per gli ex dipendenti Cedi/Mercurio


CAGLIARI - Gli ex dipendenti delle società Cedi Sardegna Spa in liquidazione e Mercurio Srl saranno inseriti, in quanto “lavoratori svantaggiati” (ai sensi del Regolamento dell'Unione Europea 651/2014), tra le categorie di destinatari della misura Welfare to work che sta per essere riattivata dall’Assessorato Regionale del Lavoro. È quanto emerge dall’Accordo, sottoscritto questa mattina (mercoledì), nella sede dell’Assessorato in Via San Simone, a Cagliari, dall’assessore Virginia Mura e dai rappresentanti sindacali intervenuti, al termine di una riunione convocata per fare il punto sulla vertenza che interessa 135 lavoratori ai quali era applicato il contratto collettivo nazionale “Logistica–Trasporti”, sottoposti a procedura di licenziamento collettivo conclusa il 23 settembre 2015.

L’estensione di questa misura ha lo scopo di agevolare la riassunzione dei lavoratori da parte di nuovi imprenditori, ai quali sarà riconosciuto un “bonus assunzionale”, variabile in ragione del tipo e della durata dei contratti di lavoro. Si tratta, come scritto nel verbale di Accordo, di uno specifico intervento di politica attiva del lavoro, al fine di agevolare il reimpiego dei lavoratori interessati, motivato dal consistente numero di licenziamenti in un settore economico circoscritto ed in un’area geografica limitata.

Nella foto: l'assessore regionale Virginia Mura
Commenti
18:53
Dura presa di posizione di Desirè Manca e Maurilio Murru in riferimento alla mancanza di comunicazione fra Sassari e Cagliari a discapito dei lavoratori: «Una pec della Regione Sardegna arriva al Comune di Sassari e nessuno la apre ma, soprattutto, nessuno si preoccupa del fatto che a Cagliari ad un tavolo di discussione così importante che affronta i temi del lavoro non c’è Sassari. Nessuno dice niente, nemmeno una telefonata. Ogni commento è superfluo, ma il fatto è grave, molto, e merita una spiegazione, subito»
17:20
Il direttore generale dell’Agenzia, Massimo Temussi precisa che «la riapertura del Centro per l’impiego a Porto Torres è l’ennesimo tassello nella riorganizzazione del sistema di politiche attive per il lavoro che l’Aspal ha intrapreso dalla sua nascita, con la legge 9 del maggio dello scorso anno, che ha racchiuso sotto una gestione unitaria, con la regia regionale dell’Agenzia, tutti gli uffici territoriali del lavoro»
16/10/2017
Sabato, i lavoratori della miniera di bauxite hanno raggiunto gli operai del Geoparco che occupano il tetto di San Nicola da cinque giorni. L´incontro fra i due presìdi di protesta unisce due vertenze fondamentali per il territorio
15/10/2017
Convegno promosso dalla Diocesi di Alghero-Bosa in preparazione alla Settimana Sociale dei Cattolici che si svolgerà a Cagliari dal 26 al 29 ottobre
14/10/2017
Ultimati i lavori di ristrutturazione, nei giorni scorsi è stato sottoscritto il comodato d´uso della struttura che ha sede nell’incrocio tra via Sassari e via Balai: con questo provvedimento il Comune di Porto Torres autorizza l´Agenzia regionale per le politiche attive del lavoro (Aspal) ad utilizzare i locali
© 2000-2017 Mediatica sas