Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaRegione › «Asl 7, si riattivi percorso per ridare dignità ai lavoratori»
A.B. 24 marzo 2016
Il capogruppo dell’Udc in Consiglio Regionale Gianluigi Rubiu propone un tavolo di confronto con i vertici della Asl del Sulcis Iglesiente, per dare corso alle progressioni economiche dei lavoratori, con i vantaggi stabiliti dal provvedimento
«Asl 7, si riattivi percorso per ridare dignità ai lavoratori»


IGLESIAS - «L’emendamento alla scorsa finanziaria non ha prodotto nessuna novità sulla vertenza relativa ai dipendenti della Asl 7. Occorrono altre soluzioni per riprendere il percorso atto a dare ai lavoratori nuovi diritti, maturati in base all’esperienza professionale». Il capogruppo dell’Udc in Consiglio Regionale Gianluigi Rubiu propone un tavolo di confronto con i vertici della Asl del Sulcis Iglesiente, per dare corso alle progressioni economiche dei lavoratori, con i vantaggi stabiliti dal provvedimento.

L’esponente centrista, con una mozione urgente, auspica un provvedimento in grado di incrementare gli stipendi dei lavoratori impegnati nelle strutture sanitarie del Distretto, come previsto dalle nuove fasce. «La vertenza richiede una discussione immediata in aula. Una questione che parte da lontano – sottolinea Rubiu – mediante un accordo del 2005 per la progressione di fascia retributiva ad una platea più estesa dei dipendenti del comparto, con un irrobustimento ulteriore del fondo per il finanziamento delle fasce. Quindi una serie di intoppi che obbligano i dipendenti ad una decurtazione degli emolumenti dalla busta paga».

Una riduzione che rischia di riprendere a distanza di anni, sempre che non ci siano nuovi progetti. «Ecco perché occorre predisporre in tempi certi soluzioni atte a riconoscere i giusti diritti ai lavoratori dell’ente – conclude il capogruppo regionale dell'Udc con la mozione – per garantire ai dipendenti di usufruire dei vantaggi derivanti dalle progressioni economiche».

Nella foto: il consigliere regionale Gianluigi Rubiu
Commenti
28/8/2016
«Come avvenuto già su trasporti, entrate, occupazione, ogni volta che parlano i dati, nella loro oggettività, la propaganda quotidiana della Giunta Regionale si schianta dinanzi alla prova dei fatti concreti», dichiara il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Marco Tedde
11:27
«Consiglio Regionale, poche leggi, di cui il 50percento impignate dal Governo. Tutte le norme di un certo rilievo sono finite sotto la scure dell’incostituzionalità», dichiara il coordinatore regionale di Italia Unica
© 2000-2016 Mediatica sas