Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaAmbiente › Rifiuti: debutta nuovo sistema nel quartiere Marina
S.A. 25 marzo 2016
La novità è la dotazione di strumenti operativi che sfruttano le risorse informatiche: documentazione dei rilievi, trasmissione, riscontri normativi e database
Rifiuti: debutta nuovo sistema nel quartiere Marina


CAGLIARI - Controlli sul conferimento dei rifiuti: nel quartiere di Marina debutta il nuovo sistema informatico che supporta il lavoro degli ispettori di igiene del suolo. L'azione di sorveglianza nelle strade del rione cagliaritano metterà in campo anche la polizia municipale, abilitata a sanzionare i comportamenti scorretti.

Ma la novità è la dotazione di strumenti operativi che sfruttano le risorse informatiche: documentazione dei rilievi, trasmissione, riscontri normativi e database sono parte di una applicazione progettata e realizzata all’interno del Comune di Cagliari. Con questi mezzi, collocati in un tablet connesso in rete, è possibile migliorare sensibilmente i tempi di intervento quando si devono contestare irregolarità in tema di rifiuti.

L’ Operazione Marina risponde a un'esigenza di vigilanza sulle condizioni dei punti di raccolta nel quartiere della ristorazione e dei locali di intrattenimento. Sono gli stessi residenti e gli esercenti più scrupolosi a segnalare comportamenti anomali che vanificano le pulizie quotidiane nelle strade e nelle piazzette: cassonetti straripanti, sacchi depositati al di fuori dei contenitori, imballaggi smaltiti in modo irregolare e al di fuori del circuito apposito di ritiro, saranno il bersaglio delle verifiche in programma.

Gli ispettori avranno pure il compito di controllare la qualità del servizio svolto dalle ditte che si occupano di pulizia e raccolta. Per questo aspetto va ricordato il dialogo sempre aperto tra esercenti e amministrazione comunale, che intende accompagnare l'evoluzione di una zona della città protagonista di veloci cambiamenti nella sua identità e nella sua vocazione. Dopo il collaudo nelle strade di Marina, il sistema verrà impiegato in altre aree della città, in particolare nei punti dove sono più frequenti gli abbandoni e i conferimenti irregolari dei rifiuti.
Commenti
16:35
Raffaele Cadinu, al quale mi lega una vecchissima amicizia, ha inserito nel suo ultimo intervento a riguardo dei recenti avvenimenti che hanno comportato un mutamento delle condizioni del Calich, una serie di dati quantitativi in merito ai contenuti di fosforo e azoto
25/2/2017
All’apparire delle alghe nella laguna del Calich, come ad ogni alba che si rispetti, riascoltiamo il medesimo chicchirichì. Il solito costante ritornello, tormentone dei cittadini, che racconta la necessità di nuovi studi per capire cosa sta succedendo nella Laguna del Calich
24/2/2017
Passo in avanti per le bonifiche in Sardegna. La conferenza di servizi convocata dal Ministero dell´Ambiente sul programma di messa in sicurezza e risanamento della falda acquifera dell´area industriale di Portovesme ha infatti avuto un esito positivo
24/2/2017
L´Amministrazione comunale, in collaborazione con il gestore del servizio, Ambiente 2.0, ha programmato per mercoledì 1 marzo, in piazza Umberto I, un evento aperto al pubblico e alle scuole, durante cui sarà valutata la qualità del materiale conferito nei contenitori dell´indifferenziato
24/2/2017
Una proposta di legge sulla tutela e valorizzazione delle maschere etno antropologiche. E´ l´iniziativa presentata stamane a Nuoro dai Riformatori Sardi
© 2000-2017 Mediatica sas