Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaAmbiente › Rifiuti: debutta nuovo sistema nel quartiere Marina
S.A. 25 marzo 2016
La novità è la dotazione di strumenti operativi che sfruttano le risorse informatiche: documentazione dei rilievi, trasmissione, riscontri normativi e database
Rifiuti: debutta nuovo sistema nel quartiere Marina


CAGLIARI - Controlli sul conferimento dei rifiuti: nel quartiere di Marina debutta il nuovo sistema informatico che supporta il lavoro degli ispettori di igiene del suolo. L'azione di sorveglianza nelle strade del rione cagliaritano metterà in campo anche la polizia municipale, abilitata a sanzionare i comportamenti scorretti.

Ma la novità è la dotazione di strumenti operativi che sfruttano le risorse informatiche: documentazione dei rilievi, trasmissione, riscontri normativi e database sono parte di una applicazione progettata e realizzata all’interno del Comune di Cagliari. Con questi mezzi, collocati in un tablet connesso in rete, è possibile migliorare sensibilmente i tempi di intervento quando si devono contestare irregolarità in tema di rifiuti.

L’ Operazione Marina risponde a un'esigenza di vigilanza sulle condizioni dei punti di raccolta nel quartiere della ristorazione e dei locali di intrattenimento. Sono gli stessi residenti e gli esercenti più scrupolosi a segnalare comportamenti anomali che vanificano le pulizie quotidiane nelle strade e nelle piazzette: cassonetti straripanti, sacchi depositati al di fuori dei contenitori, imballaggi smaltiti in modo irregolare e al di fuori del circuito apposito di ritiro, saranno il bersaglio delle verifiche in programma.

Gli ispettori avranno pure il compito di controllare la qualità del servizio svolto dalle ditte che si occupano di pulizia e raccolta. Per questo aspetto va ricordato il dialogo sempre aperto tra esercenti e amministrazione comunale, che intende accompagnare l'evoluzione di una zona della città protagonista di veloci cambiamenti nella sua identità e nella sua vocazione. Dopo il collaudo nelle strade di Marina, il sistema verrà impiegato in altre aree della città, in particolare nei punti dove sono più frequenti gli abbandoni e i conferimenti irregolari dei rifiuti.
Commenti
8:44
Il report ha permesso di mettere in evidenza come, per esempio nel periodo 1998-2015, nonostante l’aumento delle segnalazioni degli incendi si attesti su un più 10%, tutti i dati sulle superfici medie percorse dalle fiamme sono in diminuzione
25/7/2016
L’iniziativa "La Valorizzazione della Costa dell´Area Vasta del Nord-Ovest", organizzata dal Circolo della stampa turritana in collaborazione con le associazioni Mosa e Terzonline, è in programma martedì 26 luglio alle ore 17.45 presso la sala Rotary in via Mannu numero 9 a Porto Torres
25/7/2016
Lungo il ciglio della strada che porta al cimitero di Ponti Pizzinnu si trovano depositati qua e là rifiuti
© 2000-2016 Mediatica sas