Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Migranti, ancora proteste a Cagliari: «una vergogna»
S.A. 25 marzo 2016
Circa 200 migranti stanno protestando da questa mattina a Cagliari nell´area del distributore di benzina dell´ex Quadrifoglio a Pirri. Lo sdegno del deputato sardo Mauro Pili
Migranti, ancora proteste a Cagliari: «una vergogna»


CAGLIARI - "We need help!". Questo hanno scritto nelle scatole di cartone gli oltre 200 migranti che stanno protestando da questa mattina a Cagliari. Si sono ritrovati nell'area del distributore di benzina dell'ex Quadrifoglio a Pirri.

Rifiutano l'identificazione perchè la legge dice che dopo la fotosegnalazione si è obbligati a restare nel paese in cui si viene identificati. Chiedono a gran voce di andar via e lasciare l'isola.

Sul posto vigilano le forze dell'ordine e un elicottero sorvola la zona. «La vergogna di Cagliari - li hanno mandati a Sardegna ben sapendo che non ci sarebbero voluti restare. Ministero dell'interno totalmente inadeguato e prefettura succube!» la dichiarazione del deputato sardo di Unidos Mauro Pili.
Commenti
21:20
Gravissimo atto intimidatorio indirizzato al Governatore Francesco Pigliaru e ad altri politici. In via Roma a Cagliari, recapitata una busta con quattro proiettili calibro 12
21/8/2017
Quattro le contestazioni per detenzione illecita di sabbia nei tredici servizi già effettuati all´aeroporto di Elmas dal Corpo forestale della Sardegna durante il controesodo estivo. Mille euro l´importo della sanzione, se pagata entro sessanta giorni
15:52
Provvidenziale l´intervento dell´elicottero Drago 58, del reparto volo del distaccamento di Alghero, per prestare soccorso a due turisti lombardi impegnati in una arrampicata risultata particolarmente difficoltosa nella zona di Cala Goloritzé nel comune di Baunei
14:52
Individuati e denunciati dalla Polizia di Stato i tre presunti responsabili di una spedizione punitiva all´alba del 31 luglio a Gavoi. I tre aggressori si erano scagliati contro l'uomo, prima colpendolo alla testa con un oggetto contundente e poi, una volta a terra, picchiandolo con una violenza inaudita
20/8/2017
Un 66enne cagliaritano, che era uscito in permesso premio lunedì, rientrando nel carcere di Uta è stato accompagnato nell´ospedale cittadino per dei controlli. All´interno dello stomaco aveva sette ovuli, per un totale di 155grammi tra marijuana, eroina e cocaina
© 2000-2017 Mediatica sas