Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSpettacoloTeatro › Prevendita: successo straordinario per Notre Dame de Paris
A.B. 25 marzo 2016
Sono già 2500 i biglietti venduti nelle prime ventiquattro ore per lo spettacolo in programma sabato 6 e domenica 7 agosto all´Arena Sant´Elia di Cagliari
Prevendita: successo straordinario per Notre Dame de Paris


CAGLIARI - Dopo quasi mille repliche in undici anni e quattro anni di sosta, arriva in Sardegna, all'Arena Sant'Elia di Cagliari, Notre Dame de Paris, l’opera moderna più famosa al mondo. Grande la risposta del pubblico isolano appena circolata la notizia. Infatti, sono oltre 2500 i biglietti già venduti nelle prime 24 ore di prevendita per le due date dello spettacolo prodotto da Saludo Italia, con l'organizzazione di Sardegna Concerti e programmate per le sere di sabato 6 e domenica 7 agosto. Si tratta di uno spettacolo dall’alchimia unica e forse irripetibile, che porta innanzitutto la firma inconfondibile di Riccardo Cocciante per le musiche, definite da tutti sublimi, e le parole, che raccontano una storia emozionante, scritte da Luc Plamondon e, nella versione Italiana, da Pasquale Panella; le coreografie ed i movimenti in scena sono curati da Martino Müller; i costumi sono di Fred Sathal e le scene di Christian Rätz; diretti magistralmente dal regista Gilles Maheu: un team di artisti di primo livello che hanno reso quest’opera un assoluto capolavoro.

Interpretato dal cast di eccezione composto da Lola Ponce (Esmeralda), Giò Di Tonno (Quasimodo), Vittorio Matteucci (Frollo), Leonardo Di Minno (Clopin), Matteo Setti (Gringoire), Graziano Galatone (Febo) e Tania Tuccinardi (Fiordaliso), assieme al secondo cast ed agli oltre trenta ballerini ed acrobati, Notre Dame de Paris è indubbiamente lo spettacolo musicale che ha riscontrato il più grande successo, non solo in Italia, ma nel resto del mondo. In Italia, in dieci anni di programmazione, ha superato i 2,5milioni di spettatori in circa mille spettacoli. E' stata cantata in sette lingue diverse e rappresentata ben 4046 volte nel mondo, dall’Inghilterra al Canada, passando per Russia, Cina, Giappone, Corea del Sud, Libano, Turchia, e in decine di altri paesi, riscuotendo ovunque una presenza di pubblico senza precedenti.

«Sono passati quasi diciotto anni dalla prima di Notre Dame de Paris a Parigi e circa quattordici anni dalla prima romana della bellissima versione in italiano scritta da Pasquale Panella, ma sembra che tutto sia accaduto solo ieri – racconta David Zard, produttore dell’opera - É difficile dimenticare l’emozione di quei momenti che sancivano il trionfo di un’opera che ha aperto al pubblico italiano il piacere di andare a teatro e godere di uno spettacolo totalizzante, che soddisfa il cuore, l'occhio e l'orecchio. Al decimo anno di rappresentazioni, erano andate in scena 915 repliche e si erano superati i 2,5milioni di spettatori – prosegue Zard - È facile parlare di record, ma è difficile definire qualcosa che sembra irraggiungibile, perché i numeri di Notre Dame de Paris sono irraggiungibili, così come l'entusiasmo manifestato dal pubblico all'annuncio della ripresa degli spettacoli, dopo quattro anni di sosta».
Commenti
13:28
Si intensifica l’offerta formativa teatrale dell’Assessorato Comunale alle Politiche Sociali e Giovani, che propone un nuovo laboratorio
© 2000-2016 Mediatica sas