Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Basket: ancora uno stop per il Cus
A.B. 25 marzo 2016
Le cagliaritane dell´Energit, già matematicamente retrocesse, hanno perso 80-54 sul parquet della Saces Mapei Givova Dike Napoli
Basket: ancora uno stop per il Cus


CAGLIARI - Ancora una sconfitta per il già retrocesso Cus Cagliari Energit nell’Almo Nature Cup. A Napoli, infatti, sono state le padrone di casa ad imporsi con il punteggio di 80-54. La gara, anticipata per le difficoltà delle universitarie di lasciare la Sardegna nella giornata di sabato e giocata a porte chiuse per problemi legati all’impianto idrico del palazzetto partenopeo, ha visto il Cus giocare a corrente alternata.

Inizio di marca cagliaritana. Nei primi minuti di gioco, c’è solo una squadra in campo. Napoli non oppone nessuna resistenza e super Milic inizia a scavare un importante solco. Sullo 0-7, le partenopee danno qualche segnale di risveglio, ma il pallino del gioco è sempre più saldamente nelle mani del quintetto di coach Antonello Restivo e la prima frazione si chiude così sul 14-22. Nel secondo quarto, qualcosa si spezza in casa Cus. Tutto ciò che prima sembrava facile si complica, mentre la Saces ritrova coraggio e con un mini break di 11-0 riapre i giochi. L’Energit appare disorientata, senza più forze, ne idee, è in completa confusione e realizza solo tre punti, andando al riposo sul 31-25.

Al rientro dall'intervallo lungo, le cagliaritane sembrano essersi lasciate alle spalle il black-out della seconda frazione, ed appaiono più grintose e determinate che mai. Milic e Prahalis realizzano i canestri del -2 (32-30), dando la sensazione di poter almeno impensierire le padrone di casa, rendendo la gara più divertente ed equilibrata. Invece, è solo un’illusione. Infatti, con il passare dei minuti, le ragazze di Ricchini diventano sempre più padrone del campo ed allungano arrivando alla frazione decisiva sul 53-40. Negli ultimi dieci minuti non c’è partita. Napoli continua a fare il proprio gioco, mentre il Cus alza bandiera bianca, incapace di reagire.

SACES MAPEI GIVOVA DIKE NAPOLI-CUS CAGLIARI ENERGIT 80-54:
SACES MAPEI GIVOVA DIKE NAPOLI: Fassina 8, Carta, Moretti, Pappalardo, Bocchetti 19, Ceccarelli, Burdick 15, Petronyte 22, Narviciute, Quinn 16. Coach Ricchini.
CUS CAGLIARI ENERGIT: Scano, Benic 8, Trudu, Milic 28, Arioli 5, Gagliano, Chesta 2, Selis, Prahalis 11, Gombac. Coach Antonello Restivo.
ARBITRO: Ciaglia, Vanzini e Beneduce.
PARZIALI: 14-22, 31-25, 53-40.
TIRI LIBERI: Napoli 12/14; Cus 8/12.

Nella foto (di Gianluca Zuddas): Nikolina Milic
Commenti
25/7/2016
Le gare del precampionato Dinamo si svolgeranno a Sassari, Cagliari, Padru e Nuoro. In agenda il 26 agosto il Welcome Day con la presentazione del roster della stagione 2016-2017 ai media
25/7/2016
Puggioni, Canu, Elia, Brundu e Gaias vestiranno biancoblù anche nella stagione 2016/17. Il roster prende ormai forma, dunque, alla luce dei già noti acquisti di Philip Pratt ed Amy Conroy, insieme alle altrettanto note conferme di Matt Scott, Fabio Raimondi e George Bates
26/7/2016
Il play-guardia Dario Di Francesco e la guardia Beatrice Sorina Ion vestiranno la maglia biancoblù nella stagione 2016/17. Entrambi provenienti dal Santa Lucia Roma, ritroveranno a Porto Torres coach Carlo Di Giusto
26/7/2016
Un giocatore di valore e straordinarie potenzialità, un talento futuribile made in Italy su cui la Dinamo Banco di Sardegna ha deciso di scommettere legandolo al club biancoblu per i prossimi cinque anni
© 2000-2016 Mediatica sas