Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Basket: ancora uno stop per il Cus
A.B. 25 marzo 2016
Le cagliaritane dell´Energit, già matematicamente retrocesse, hanno perso 80-54 sul parquet della Saces Mapei Givova Dike Napoli
Basket: ancora uno stop per il Cus


CAGLIARI - Ancora una sconfitta per il già retrocesso Cus Cagliari Energit nell’Almo Nature Cup. A Napoli, infatti, sono state le padrone di casa ad imporsi con il punteggio di 80-54. La gara, anticipata per le difficoltà delle universitarie di lasciare la Sardegna nella giornata di sabato e giocata a porte chiuse per problemi legati all’impianto idrico del palazzetto partenopeo, ha visto il Cus giocare a corrente alternata.

Inizio di marca cagliaritana. Nei primi minuti di gioco, c’è solo una squadra in campo. Napoli non oppone nessuna resistenza e super Milic inizia a scavare un importante solco. Sullo 0-7, le partenopee danno qualche segnale di risveglio, ma il pallino del gioco è sempre più saldamente nelle mani del quintetto di coach Antonello Restivo e la prima frazione si chiude così sul 14-22. Nel secondo quarto, qualcosa si spezza in casa Cus. Tutto ciò che prima sembrava facile si complica, mentre la Saces ritrova coraggio e con un mini break di 11-0 riapre i giochi. L’Energit appare disorientata, senza più forze, ne idee, è in completa confusione e realizza solo tre punti, andando al riposo sul 31-25.

Al rientro dall'intervallo lungo, le cagliaritane sembrano essersi lasciate alle spalle il black-out della seconda frazione, ed appaiono più grintose e determinate che mai. Milic e Prahalis realizzano i canestri del -2 (32-30), dando la sensazione di poter almeno impensierire le padrone di casa, rendendo la gara più divertente ed equilibrata. Invece, è solo un’illusione. Infatti, con il passare dei minuti, le ragazze di Ricchini diventano sempre più padrone del campo ed allungano arrivando alla frazione decisiva sul 53-40. Negli ultimi dieci minuti non c’è partita. Napoli continua a fare il proprio gioco, mentre il Cus alza bandiera bianca, incapace di reagire.

SACES MAPEI GIVOVA DIKE NAPOLI-CUS CAGLIARI ENERGIT 80-54:
SACES MAPEI GIVOVA DIKE NAPOLI: Fassina 8, Carta, Moretti, Pappalardo, Bocchetti 19, Ceccarelli, Burdick 15, Petronyte 22, Narviciute, Quinn 16. Coach Ricchini.
CUS CAGLIARI ENERGIT: Scano, Benic 8, Trudu, Milic 28, Arioli 5, Gagliano, Chesta 2, Selis, Prahalis 11, Gombac. Coach Antonello Restivo.
ARBITRO: Ciaglia, Vanzini e Beneduce.
PARZIALI: 14-22, 31-25, 53-40.
TIRI LIBERI: Napoli 12/14; Cus 8/12.

Nella foto (di Gianluca Zuddas): Nikolina Milic
Commenti
23:02
Il coach della Pasta Cellino Dinamo academy Cagliari Riccardo Paolini, ha incontrato la stampa alla vigilia dell’ultima gara stagionale della sua formazione contro la Lighthouse Trapani
18:56
Ieri pomeriggio, nella Club house societaria di Via Nenni, a Sassari, il coach del Banco di Sardegna Zare Markovski ha incontrato la stampa in vista del lunch match di domani, valido per la 12esima giornata del girone di ritorno della Lba
30/3/2018
«Contro Brindisi, la chiave sarà fermare la transizione offensiva», ha dichiarato il coach del Banco di Sardegna Sassari, che ieri mattina, nella Club house societaria, ha incontrato la stampa in vista della gara di domani contro l´Happy Casa
© 2000-2018 Mediatica sas