Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariOpinioniPoliticaProtesta migranti inammissibile: rispedirli a casa loro
Marcello Orrù 26 marzo 2016
L'opinione di Marcello Orrù
Protesta migranti inammissibile: rispedirli a casa loro


E' inammissibile la protesta dei migranti inscenata ieri mattina a Cagliari e ancor più inaccettabile la motivazione. Queste persone rifiutano di farsi identificare e questo è gravissimo e non può essere accettato. Dopo i tragici fatti di Bruxelles avevo denunciato il pericolo che in Sardegna potessero infiltrarsi tra i migranti alcuni esponenti di cellule terroristiche.

La protesta di ieri è allarmante a questo proposito: perchè queste persone non vogliono farsi identificare? Cosa hanno da nascondere? Quali sono i loro obiettivi, dove vogliono andare e a che scopo? Scappano da guerre o vengono a innescare guerre? Stiamo arrivando ad una situazione molto grave e anche la nostra regione è sotto scacco di politiche sull'immigrazione profondamente sbagliate.

Una falsa idea di integrazione che produce e produrrà disastri. Queste persone vanno rispedite a casa, non gradiscono l'accoglienza e noi non gradiamo la loro presenza. E' ora di dire basta a questo buonismo ipocrita e peloso: la Sardegna non può permettersi questa arroganza e questa invasione che mette a rischio la sicurezza dei cittadini, dietrofront e a casa loro.

* consigliere regionale
Commenti
11:06
Il portavoce nazionale del Movimento 5 Stelle e vicepresidente della Camera, insieme alla parlamentare sarda Emanuela Corda, si presenterà per sollecitare l´Agenzia delle Entrate nell´applicazione della legge 228
10:24 video
Il presidente della Regione Francesco Pigliaru e il presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi hanno firmato a Sassari, nell´Aula Magna dell´Università, il Patto per la Sardegna. Renzi, come ha ricordato il sindaco Nicola Sanna, è il secondo premier che viene in visita a Sassari (il primo fu Alcide De Gasperi nell’immediato secondo dopoguerra). Presenti tutte le massime istituzioni
28/7/2016
E’ noto infatti che, pur essendo quest’ultima una società sana e con i conti in regola, la Giunta in carica, dovendo portare a compimento un “regolamento di conti” non finanziari ma legato a guerre politiche interne alla maggioranza, decide di far “saltare per aria” la Secal
28/7/2016
La frenesia di chiudere l’argomento in tempi troppo rapidi e senza far tesoro delle eccezioni e delle riflessioni suggerite praticamente da tutte le forze esterne alla Maggioranza, dentro e fuori il Consiglio Comunale, fa sorgere il sospetto che il sindaco e la sua Maggioranza, non riuscendo a dimostrare a convenienza della proposta, stiano perseguendo obiettivi diversi da quelli che vanno sbandierando. E forse ne sapremo di più quando sapremo a chi sarà affidato il servizio di riscossione esterno dei tributi algheresi
29/7/2016
Un ritrovato quoziente di ragionevolezza conduce il consigliere Pais e il gruppo consiliare di Forza Italia di guadagnare le posizioni dell’Udc, anche ad oltre sei anni di distanza dal disatteso programma di interventi a favore della famiglia approvato dal consiglio comunale nel 2010 e rimasto lettera morta, così come i precedenti atti in materia di sostegno alla famiglia
28/7/2016
Il premier dovrebbe fare due tappe, una in Prefettura l´altra all´Università. Il Patto per la Sardegna, tra continuità territoriale aerea, treni ed energia, vale circa 2,5 miliardi di euro
29/7/2016
I rappresentanti degli otto Comuni - Sassari, Alghero, Castelsardo, Porto Torres, Sennori, Sorso, Stintino e Valledoria - hanno firmato l´atto costitutivo della Rete metropolitana del Nord Sardegna
© 2000-2016 Mediatica sas