Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Serie B: Cagliari, rimonta col cuore
Antonio Burruni 26 marzo 2016
In svantaggio per 1-0, i rossoblu ribaltano il risultato con le reti di Diego Farias al 93' e di Sau al 94'. Sbancato il Braglia di Modena, nel match valido per la trentatreesima giornata del campionato cadetto. Il Crotone pareggia ad Avellino: Cagliari torna in vetta alla classifica
Serie B: Cagliari, rimonta col cuore


CAGLIARI – In svantaggio per 1-0, il Cagliari ribalta il risultato con le reti di Diego Farias al 93' e di Sau al 94'. Sbancato il Braglia di Modena, nel match valido per la trentatreesima giornata del campionato cadetto. Il Crotone pareggia ad Avellino: i rossoblu tornano in vetta alla classifica.

PRIMO TEMPO. Dopo poco meno di 3', Joao Pedro ci prova in rovesciata, ma la sfera sorvola di poco la traversa. Al 4', Murru scende sulla sinistra e tocca in mezzo per Munari, che batte a rete e costringe Manfredini all'uscita bassa salva-tutto. La palla finisce in corner, mentre il portiere ha bisogno di cure mediche. Si riprende dopo un minuto. Il Cagliari tiene in mano il pallino del gioco e ci prova, ma l'area locale è spesso intasata ed è difficile trovare varchi. Poco oltre la mezz'ora, il Modena mette la testa fuori dal guscio, ma con poco costrutto. Al 32', il colpo di testa di Diego Farias non inquadra lo specchio della porta. Un minuto dopo, Storari è provvidenziale in uscita bassa su Luppi: palla in corner. Il primo cartellino giallo della partita arriva al 39', all'indirizzo di Stanco, per una sbracciata sull'arcata sopracigliare destra di Balzano, costretto alle cure mediche. Il difensore rientra con una fasciatura in testa dopo oltre quattro minuti. L'arbitro manda le due squadre negli spogliatoi per il risposo di metà gara sullo 0-0.

SECONDO TEMPO. Le due squadre tornano in campo ripresentando gli stessi ventidue atleti che hanno disputato la prima frazione di gioco. Al 55', primo giallo anche per il Cagliari: arriva per Di Gennaro, che ferma con un fallo la ripartenza dell'algherese Daniele Giorico. Un minuto dopo, giallo anche per Balzano e, l'azione successiva, per Giorico. Quando scocca il 60', ammonito anche Joao Pedro (entrata decisa ancora su Giorico). Al 61', Gozzi scende sulla destra e mette in mezzo per Stanco, che trova la bella girata di testa, ma Storari vola sulla sua sinistra e devia in angolo. Due minuti dopo, Giorico perde palla al limite dell'area cagliaritana e poi ferma Ceppitelli con un fallo da dietro: secondo giallo e partita finita per lui. Primo cambio del match al 67', con Bentivoglio che rileva Stanco. Doppio cambio rossoblu al 72', con Fossati e Giannetti per Di Gennaro e Joao Pedro. Un minuto dopo (ma il gioco non è mai ripreso), il Modena risponde con Rubin per Popescu. Al 74', Cinelli recupera un bel pallone e dal fondo mette in mezzo per Sau, che da ottima posizione e da solo, incorna oltre il secondo palo. Tre minuti dopo, Rubin scende da sinistra, senza che nessuno lo contrasti: palla al centro per l'accorrente Belingheri, che apre il piatto destro e batte Storari sul palo più lontano. A dieci minuti dalla fine, Deiola subentra a Munari. Sul corner successivo, batte Berlingheri, testa di Bertoncini e palla di poco a lato. Al minuto 83, Deiola scende bene sulla destra, arriva sul fondo e tocca per Sau, che stavolta ci prova di destro, ma calcia fuori da ottima posizione. Sau ha ancora una buona palla a tre minuti dalla fine, in un'area congesionata di maglie gialle: ma la palla è ribattuta dalla difesa. Allo scadere, Granoche subentra a Luppi. L'arbitro concede cinque minuti di recupero. Al 93', Giannetti arriva sul fondo sulla destra e mette in mezzo, Diego Farias non si fa pregare e firma l'1-1. Un giro di lancette dopo, Diego Farias entra in area e tocca al centro per Sau, che sotto misura timbra la rimonta.

MODENA-CAGLIARI 1-2:
MODENA: Manfredini, Gozzi, Bertoncini, Marzorati, Popescu (28'st Rubin), Crocco, Giorico, Osuji, Belingheri, Stanco (22'st Bentivoglio), Luppi (45'st Granoche). Allenatore Hernan Crespo.
CAGLIARI: Storari, Balzano, Pisacane, Ceppitelli, Murru, Cinelli, Di Gennaro (27'st Fossati), Munari (35'st Deiola), Joao Pedro (27'st Giannetti), Diego Farias, Sau. Allenatore Massimo Rastelli.
ARBITRO: Rosario Abisso di Palermo.
RETE: 32'st Belingheri, 48'st Diego Farias, 49'st Sau.

Le Partite della Trentatreesima Giornata:
Ascoli-Vicenza 1-2
Avellino-Crotone 0-0
Cesena-Latina 3-0
Como-Virtus Entella 1-1
Livorno-Pro Vercelli 0-1
Modena-Cagliari 1-2
Spezia-Trapani 1-2
Ternana-Pescara 1-0
Virtus Lanciano-Perugia 0-1
Brescia-Novara (18)
Salernitana-Bari (ore 20.30)

La Classifica: Cagliari 68; Crotone 67; Cesena 53; Novara* (-2) 52; Spezia 51; Bari*, Trapani e Virtus Entella 50; Brescia* e Pescara 49; Perugia 47; Avellino 44; Ternana 43; Virtus Lanciano (-2) 39; Pro Vercelli 37; Ascoli e Latina 36; Modena 35; Vicenza 34; Livorno 33; Salernitana* 31; Como 27. (* una partita in meno).

Nella foto: Joao Pedro
Commenti
17:59
I rossoblu perdono di misura contro i galluresi nella finale dei play-off del girone G del campionato di serie D. In palio, c´era l´accesso alla griglia dei ripescaggi per il campionato di Lega Pro 2016/17
28/5/2016
Il presidente Massimo Giulini ed il direttore sportivo Stefano Capozucca vogliono rinforzare una squadra che, per la prima volta nella sua storia, ha vinto il campionato di serie B ed è stata promossa meritatamente per la serie A 2016/17
17:56
I bianchi di mister Mignani battono 0-1 la Torres nella finale dei play-off del girone G del campionato di serie D e punta ad una buona posizione nella griglia dei ripescaggi
9:00
Il 45enne tecnico sassarese è stato confermato all’unanimità dal direttivo guidato dal presidente Angelo Schiaffino
© 2000-2016 Mediatica sas