Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Incidente a San Vito: muore centauro selargino
A.B. 26 marzo 2016
Questo pomeriggio, il 30enne Giuseppe Fais ha perso il controllo della sua Ducati Monster mentre transitava lungo la vecchia 125, tra Burcei e San Priamo
Incidente a San Vito: muore centauro selargino


SELARGIUS – Oggi pomeriggio (sabato), poco oltre le ore 16, il 30enne di Selargius Giuseppe Fais ha perso il controllo della sua Ducati Monster mentre transitava lungo la strada che collega la vecchia e la nuova Orientale Sarda, tra Burcei e San Priamo. Il centauro, che era in compagnia di altri amici, ha finito la sua corsa contro un muretto di cemento.

Al momento dell'incidente, Fais era in coda al gruppo ed il resto della comitiva non si è accorto subito di quanto accaduto, proseguendo fino ad un bar di San Priamo, dove hanno fatto una sosta. Non vedendo arrivare il 30enne, sono tornati indietro e lo hanno trovato sull'asfalto, ormai privo di vita. A quel punto, è scattato l'allarme e sono giunti sul posto i Carabinieri, i Vigili del Fuoco ed il personale medico del 118, che ha però solo potuto constatare il decesso.
Commenti
20/4/2018
Nel corso di attività a contrasto della commercializzazione di prodotti non sicuri, le Fiamme gialle della locale Tenenza hanno eseguito uno intervento
20/4/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un controllo nei confronti di un contribuente di Carbonia operante nel settore assicurativo
14:14
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate ed a contrasto dell’evasione fiscale, le locali Fiamme gialle hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una societa’ di servizi
15:41
Dopo l’attentato incendiario che nella tarda serata del 15 febbraio, ha distrutto l´“Imbroglio”, alato in un cantiere nautico locale, i Carabinieri della Stazione e della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Olbia stanno concludendo le indagini per individuare l’autore del danneggiamento
© 2000-2018 Mediatica sas