Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Turista beve acqua e si ustiona: indagini
S.A. 29 marzo 2016
La donna è tenuta dai medici in coma farmacologico: la sera di Pasqua mentre si trovava in un hotel a Carloforte ha bevuto dell´acqua da una bottiglietta, rimanendo ustionata alla bocca e all´esofago
Turista beve acqua e si ustiona: indagini


CARLOFORTE - Una turista settantenne di origini cagliaritane si trova ricoverata nell'ospedale Santissima Trinità di Cagliari in prognosi riservata. La donna è tenuta dai medici in coma farmacologico: la sera di Pasqua mentre si trovava in un hotel a Carloforte ha bevuto dell'acqua da una bottiglietta, rimanendo ustionata alla bocca e all'esofago.

Come riferisce l'Ansa, la donna avrebbe chiesto dell'acqua per prendere una pillola e il cameriere le ha portato una bottiglietta versandole il liquido nel bicchiere. Una volta bevuta si è sentita subito male. Sul posto è arrivata prima la guardia medica, poi un'ambulanza del 118 che ha trasportato la turista nell'ospedale Sirai di Carbonia.

In hotel sono arrivati i carabinieri che hanno sequestrato tutte le bottigliette della partita. I medici del reparto di Gastroenterologia di Carbonia hanno poi deciso di trasferire la paziente a Cagliari. La settantenne è ricoverata nel reparto di Rianimazione. I militari hanno avviato le indagini e ora attendono di conoscere il contenuto della bottiglietta.
Commenti
23:01
Oggi, i Carabinieri della Stazione di Perfugas hanno notificato ad una maestra, impiegata nella scuola primaria di Erula, un’ordinanza applicativa della misura della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio di insegnante per la durata di sette mesi, emessa dal Tribunale di Tempio Pausania su richiesta della Procura, perchè accusata di maltrattamenti verso i suoi alunni
13:54
I finanzieri di Cagliari, Sarrocch ed Iglesias hanno sequestrato 24.844 giocattoli e 323.586 articoli elettrici recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto e considerati pericolosi per la salute dei consumatori
13/12/2017
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di una società operante a Capoterra nel settore della costruzione di edifici. Si parla di oltre 275mila euro occultati al fisco
13/12/2017
Obbligo di firma all´Ufficiale che rivestiva l’incarico dal giugno del 2015. Il funzionario risulta gravemente indiziato per il reato di truffa aggravata e continuata ai danni del Comune, nonché per varie ipotesi di reato tra cui l’abuso di atti d’ufficio, il peculato e l’omessa denuncia. la nota delle Fiamme Gialle
© 2000-2017 Mediatica sas