Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariAmbienteManifestazioni › Settimana Europea della Mobilità Sostenibile a Cagliari
A.B. 21 settembre 2016
Un convegno sulla mobilità elettrica con presentazione dei progetti collegati, iniziative ludiche per i bambini in tutta l’area del Cagliaritano ed escursione in canoa: ancora una giornata ricca di attività nella Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2016, che quest´anno, con i suoi oltre cento appuntamenti, coinvolge ventidue Comuni in tutta la Sardegna
Settimana Europea della Mobilità Sostenibile a Cagliari


CAGLIARI - Un convegno sulla mobilità elettrica con presentazione dei progetti collegati, iniziative ludiche per i bambini in tutta l’area di Cagliari ed escursione in canoa: ancora una giornata ricca di attività, quella di domani, giovedì 22 settembre, nella Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2016, che quest'anno, con i suoi oltre cento appuntamenti, coinvolge ventidue Comuni in tutta la Sardegna. Nell’ambito del Por Fesr Sardegna 2014-2020 (Asse IV, Energia sostenibile e qualità della vita) il Centro Regionale di Programmazione coordina e promuove le iniziative su tutto il territorio regionale.

A partire dalle ore 9, l’Ex Vetreria di Pirri, in Via Ampere, ospiterà il Convegno Internazionale  “Electro Mobility e futuro prossimo–La mobilità elettrica in Sardegna”, evento organizzato dal Centro Regionale di Programmazione della Regione Sardegna con il Comune di Cagliari ed il Ctm. Dopo i saluti istituzionali degli assessori regionali della Programmazione Raffaele Paci e dell’Industria Maria Grazia Piras, del sindaco di Cagliari Massimo Zedda, del presidente dell’Ordine degli ingegneri di Cagliari Gaetano Nastasi e del comandante della Polizia Municipale Mario Delogu, inizieranno i lavori con gli interventi coordinati da Marco Naseddu, referente Mobilità Sostenibile Asse IV Por Fesr Sardegna 2014-2020 del Centro Regionale di Programmazione. La prima sessione, “Smart Cities, l’integrazione tra mobilità elettrica e reti elettriche intelligenti”, sarà aperta dalla relazione di Piergiorgio Bitticchesu, responsabile Asse IV Por Fesr Sardegna 2014-2020 del Centro Regionale di Programmazione. Si proseguirà parlando di nuovi scenari elettrici sostenibili e ruolo della mobilità correlata con Alfonso Damiano, docente di veicoli elettrici e di macchine elettriche della Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Cagliari, seguito dall’intervento di Federico Delfino, docente di Sistemi energetici dell’Università di Genova, che descriverà “Il Campus di Savona come Living-Lab della città del futuro”. Nella seconda parte, “La mobilità elettrica: il futuro urbano”, il presidente del Ctm Roberto Murru introdurrà gli interventi di Pauline Bruges dell’Uitp di Bruxelles sul Progetto ZeEus in Europa e di Paride Gasparini, responsabile del Progetto ZeEus, che illustrerà i primi risultati dei test eseguiti a Cagliari. Parola quindi a Daniela Carbone, dirigente Innovazioni tecnologiche dell’Asstra di Roma, che illustrerà lo stato dell’arte della mobilità elettrica in Europa, prima della chiusura affidata a Brian Masson, esperto europeo di sistemi multimodali di trasporto, che tratterà la sostenibilità dei sistemi di trasporto pubblico urbano su gomma.

Sempre alle 9 e sempre all’Ex Vetreria di Pirri, presentazione del Progetto ZeEus ed esposizione di mezzi elettrici, tra cui filobus 100percento elettric, auto e moto, a cura del Ctm, della Regione Sardegna, del Comune di Cagliari e dei vigili urbani. Dalle ore 10 alle 12, spazio interamente dedicato ai bambini con la “Caccia al tesoro–Zeus e la ruota magica”, che prevede un percorso partecipato tra squadre per arrivare alla risoluzione di un enigma. La storia farà riferimento a temi quali ecosostenibilità, valorizzazione dei mezzi pubblici e rispetto per l’ambiente. A cura del Ctm, con la partecipazione del Comune di Cagliari. Dalle alle 9 alle 13, nella scuola di Via Santa Maria Chiara, a Pirri, appuntamento per i più piccoli riservato all’educazione stradale con “Bicistruisci”, manifestazione organizzata da Fiab Cagliari Città Ciclabile con il Comune di Cagliari, in collaborazione con i vigili urbani.

Dalle ore 18 alle 20, sul lungomare del Poetto, l’associazione Fiab Cagliari Città Ciclabile presenterà nel Punto informativo sulla Mobilità Sostenibile i progetti e le iniziative sulla ciclabilità, presenti e future, per il territorio. Sempre a Cagliari, dalle 18.30 alle 19.30, al Lazzaretto di Sant’Elia, il laboratorio per bambini “Bici a spinta”, iniziativa per avviare i più piccoli all’uso della bicicletta attraverso il gioco, organizzato dall’associazione Amici della Bicicletta Cagliari, in collaborazione con il Comune di Cagliari. Alle ore 16, ad Assemini, riflettori puntati sui bambini degli istituti scolastici cittadini con“Bimbi in strada”: chiusura al traffico del quartiere di Monte Lepre e manifestazioni ludico/sportive per incentivare aggregazione e benessere fisico dei giovanissimi. Organizzano il Comune di Assemini, in collaborazione con la Pro Loco e con le associazioni sportive asseminesi. Si sposta in acqua la sostenibilità con l’iniziativa “In canoa lungo il canale delle saline”, organizzata dal Comune di Monserrato, in collaborazione con le associazioni Ateneo, Croce Bianca e Maestrale. Partenza alle ore 14.30, dall’Area “Comparto 7” di Monserrato, per un’escursione con attività dimostrativa in canoa lungo il canale delle Saline, per conoscere e promuovere la fruibilità dei canali navigabili adiacenti al Parco Molentargius Saline. Inoltre, per tutto l’arco della settimana, verranno riproposte quotidianamente numerose iniziative: animazioni musicali, teatrali e reading a bordo dei mezzi del Ctm, laboratori per bambini, mostre e punti informativi.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas