Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesassariAmbienteEnogastronomia › Due giorni di sagra del carciofo
Red 10 marzo 2017
Venerdì 10 e sabato 11 marzo tutti gli eventi a Uri in occasione della XXVII edizione della sagra: convegno, pedalata, mostre, animazione musicale e naturalmente enogastronomia
Due giorni di sagra del carciofo


URI - Una delegazione del comune polacco di Trzebnica arriverà domani – venerdì 10 – per partecipare alla XXVII Sagra del Carciofo di Uri. Uno scambio culturale che racconta la radicata tradizione urese, la volontà di tramandare e diffondere usi, costumi, arte culinaria e folklore che in questi ventisette anni di lavoro la ProLoco, con le amministrazioni comunali, ha protetto, tutelato e sviluppato. L’accoglienza ai delegati del piccolo comune dell’est Europa prevede un concerto di benvenuto a cura dei cori di Uri e Paulis nella chiesa di Santa Croce e la successiva cena.

Da sabato sera il protagonista sarà nuovamente il Carciofo Spinoso DOP valorizzato da mostre, musica, archeologia, sport, cucina e ricerca. Musica degli Istentales sabato sera, mostra "Vagavamo sulla terra leggeri" a cura di ArcheoUri Vagando in collaborazione con ArcheoFoto Sardegna e Passaggio a Nord Ovest e visite guidate al villaggio nuragico di Santa Cadrina nei due giorni di festa. La magia della panificazione sarda sarà esaltata nella mostra del pane artistico “pane nostrum” visitabile sabato e domenica mentre le sfumature dell'olio extravergine di oliva come esaltatore di sapori e gli aromi del carciofo spinoso verranno spiegati nel percorso guidato di degustazione organizzato dall’agenzia Laore che si terrà domenica dalle 15:30 al centro polifunzionale (partecipazione su prenotazione telefonando al n° 3405887930).

Il convegno “Progetto H2020 Maslowaten: Innovazione per l’irrigazione del carciofo”, che si terrà nella sala consiliare dalle 9 del mattino di domenica 12 sarà un momento di riflessione importate che spinge alla collaborazione tra aziende e all’innovazione del comparto, un tassello nello sviluppo della coltura DOP nell’isola che illuminerà nelle potenzialità del settore con dettagli concreti e analisi reali utili a coltivatori, studiosi e dirigenti del settore agricolo. Contemporaneamente piazza Alisa ospiterà la partenza della pedalata per famiglie e la mostra di auto d’epoca dalle 11:30. Le ProLoco di Uri, Sestu, Ittiri e Super Fresco Luca fin dal mattino si cimenteranno ai fornelli per realizzare i piatti che dalle 12:30 saranno serviti in piazza della Libertà. Ravioli, gnocchetti o trofie tra i primi piatti, salsiccia, porchetta o fritto misto di mare tra i secondi; immancabile il pane e il vino. Nel pomeriggio esibizione di maschere isolane, balletto del gruppo folk e coro di Uri e dalle 19 in piazza della Repubblica ancora musica con il gruppo “Have-Nots”.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas