Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieportotorresSportBasket › Gsd Porto Torres: sfuma il sogno della Final Four
Mariangela Pala 12 marzo 2017
Termina il cammino europeo del Gsd 4 Mori Porto Torres. La formazione turritana ha perso la terza gara dei quarti di finale della Champions Cup di basket in carrozzina, in corso di svolgimento a Wetzlar (Germania) e sfuma, dunque, il sogno della Final Four
Gsd Porto Torres: sfuma il sogno della Final Four


PORTO TORRES - Termina il cammino europeo del GSD 4 Mori Porto Torres. La formazione turritana ha perso la terza gara dei quarti di finale della Champions Cup di basket in carrozzina, in corso di svolgimento a Wetzlar (Germania) e sfuma, dunque, il sogno della Final Four. Di fronte al RSB Thüringia Bulls, la 4 Mori ha ceduto con il punteggio di 65-71, cercando fino all’ultimo di portare a casa uno storico risultato, contro una delle squadre favorite per la vittoria, e dando vita ad una bellissima partita.

Equilibrio nei primi minuti di gara, con le squadre che si danno battaglia in un punto a punto. Nel ultimi 3’ della prima frazione è poi il Thüringia a prendere vantaggio, inanellando un parziale di 6-0 che lo porta sul 16-9 quando mancano 2’29” dalla prima sirena. E lo scarto rimane lo stesso al termine dei primi 10’ di gioco, quando il tabellone segna 20-13 per i tedeschi. In avvio di secondo periodo il Thüringia tocca il suo massimo vantaggio sul 22-14, poi il Gsd reagisce, trascinato da uno straordinario George Bates, proficuo in attacco e prezioso in difesa (anche una bellissima stoppata), e da Philip Pratt.

A 4’58” dall’intervallo la 4 Mori è in ritardo di una sola lunghezza, sul 24-25. Inizia un testa a testa che il team tedesco prova a rompere a circa 3’ dalla sirena, con un mini-break di 4-0 che lo porta sul +5 (33-28), che però il Gsd restituisce, con Bates, a fine frazione. Si va all’intervallo lungo sul 34-35. Al rientro in campo i tedeschi prendono nuovamente qualche lunghezza di vantaggio, fino al +7 (43-36) che arriva con Linden a 7’ dalla terza sirena. La 4 Mori reagisce, si avvicina progressivamente con Bates e Pratt e, a 1’26” dal 30’ acciuffa il pareggio sul 47-47. Il terzo quarto si chiude poi sul 49-49.

Pratt sblocca le marcature nell’ultima frazione, con un canestro scoccato sulla sirena dei 24”, e riporta il Gsd ad un vantaggio che mancava dall’inizio della gara. Le due squadre si rispondono colpo su colpo poi, a metà frazione, la formazione tedesca riesce a mettere, tra sé ed i turritani, due possessi di distanza (61-57), con un Linden che pare ormai infallibile. Il Gsd non molla e si riavvicina subito, ma il Thüringia trova un altro guizzo, ancora con Linden e Gholam Azad, che le vale il +7, 66-59, a 3’ dalla fine. Scott e Pratt rispondono con un minibreak di 4-0, ma è nuovamente Linden a dare 5 punti di vantaggio ai suoi. Ad 1’32” dalla fine, il mai domo capitan Raimondi porta il GSD sul -3 (65-68), ma, di fatto, la gara si conclude qui.

Gsd 4 Mori Porto Torres (29/55, 1/7, 4/9 T.L.) – Scott 10 (3/7, 1/6, 1/2 t.l.), Pratt 18 (9/18, 0/2 t.l.), Puggioni, Bates 27 (12/20, 0/1, 3/5 t.l.), Raimondi 10 (5/10), Munn n.e., Conroy n.e., Di Francesco n.e., Canu n.e., Ion.

Rsb Thuringia Bulls (32/54, 0/1, 7/12 T.L.) – Kenyon 2 (1/4), Bienek 4 (2/4, 0/1), Halouski 15 (7/13, 1/2 t.l.), Linden 26 (11/17, 4/4 t.l.), Beginskis 12 (6/10), Gholam Azad 4 (2/3, 0/2 t.l.), Erskine, Kietzer n.e., Albrecht 7 (3/3, 1/2 t.l.), Partanen 1 (1/2 t.l.).
Commenti
22/4/2018
Lunch match amaro per il Banco di Sardegna Dinamo, che cade nella sfida con i campioni d’Italia. 84-92 il risultato in favore della Reyer al PalaSerradimigni, nel match valido per la 12esima giornata del campionato Lba
30/3/2018
«Contro Brindisi, la chiave sarà fermare la transizione offensiva», ha dichiarato il coach del Banco di Sardegna Sassari, che ieri mattina, nella Club house societaria, ha incontrato la stampa in vista della gara di domani contro l´Happy Casa
© 2000-2018 Mediatica sas