Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieoristanoCronacaCronaca › Oristano: sequestrata lottizzazione abusiva
Red 16 marzo 2017
Il provvedimento, disposto dal gip del Tribunale di Oristano Annie Cécile Pinello, è stato eseguito dal Nucleo investigativo provinciale ambientale del Corpo Forestale in relazione ad alcune costruzioni in località Is Pasturas
Oristano: sequestrata lottizzazione abusiva


ORISTANO – Gli uomini del Nucleo investigativo provinciale ambientale del Corpo Forestale sono intervenuti nelle campagne di Oristano, in località Is Pasturas Mannas, per porre sotto sequestro una lotizzazione abusiva. Il provvedimento è stato disposto dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Oristano Annie Cécile Pinello.

Le costruzioni, in prossimità dell'ex zuccherificio, sarebbero state realizzate in una zona agricola ed in violazione alle leggi di salvaguardia paesaggistica della fascia costiera previste dal Piano paesaggistico regionale. I cinque indagati, tutti residenti ad Oristano e di età compresa tra i 66 ed i 28 anni, dovranno ora rispondere dei reati di violazione edilizia, per aver costruito alcuni fabbricati destinati a residenze e scuderie in assenza di concessione, e per aver realizzato gli immobili in area sottoposta a vincolo.

Stando alle indagini, i singoli lotti sarebbero stati originati da un unico appezzamento di un migliaio di metri quadrati, frazionato in tre proprietà, all'interno delle quali sono stati realizzati i manufatti. L'operazione messa a segno oggi, ne segue una analoga, effettuata nell'estate 2016 dal personale del Corpo Forestale nella stessa zona. Per i reati contestati è prevista la demolizione o la confisca dei fabbricati, l'arresto o l'ammenda dai 15mila a 51mila euro.
Commenti
15:07
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di una società operante a Capoterra nel settore della costruzione di edifici. Si parla di oltre 275mila euro occultati al fisco
13:29
Obbligo di firma all´Ufficiale che rivestiva l’incarico dal giugno del 2015. Il funzionario risulta gravemente indiziato per il reato di truffa aggravata e continuata ai danni del Comune, nonché per varie ipotesi di reato tra cui l’abuso di atti d’ufficio, il peculato e l’omessa denuncia. la nota delle Fiamme Gialle
© 2000-2017 Mediatica sas