Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieportotorresCronacaAmbiente › Reflui fognari a cielo aperto a Cala d’Oliva
Mariangela Pala 16 marzo 2017
Reflui fognari a cielo aperto provenienti da uno degli stabili situati nel borgo di Cala d’Oliva. Una lunga macchia nera melmosa che fuoriesce da uno degli immobili di proprietà della Conservatoria delle Coste in uso della agenzia Forestas e che percorrendo la strada bianca rischia di riversarsi in mare
Reflui fognari a cielo aperto a Cala d’Oliva


PORTO TORRES - Reflui fognari a cielo aperto provenienti da uno degli stabili situati nel borgo di Cala d’Oliva. Una lunga macchia nera melmosa che fuoriesce da uno degli immobili di proprietà della Conservatoria delle Coste in uso della agenzia Forestas e che percorrendo la strada bianca rischia di riversarsi in mare.

Un problema segnalato in altre occasioni quando la sede è di solito occupata e si utilizzano i bagni. Una criticità che si ripete in particolare d’estate dovuta ad un guasto della colonna portante dei servizi igienici che necessita di una riparazione per impedire che gli scarichi versino a mare con il pericolo di inquinamento ambientale.

La Conservatoria delle Coste ha assicurato che farà un sopralluogo per verificare le cause ed eventualmente intervenire per porre rimedio ai servizi igienici che evidentemente hanno bisogno di essere sostituiti.
Commenti
9:00
Il consorzio industriale provinciale del Nord Est Sardegna, con un investimento di 20 milioni di euro, vorrebbe raddoppiare i metri quadrati da destinare alla discarica di Spiritu Santu
11:15
Una ferita profonda al cuore di uno dei paesaggi più suggestivi del mondo: ha detto il deputato Unidos Mauro Pili nell’interrogazione urgente al Ministro dell’Ambiente e a quello della Difesa
21:19
Per l’associazione di trapiantati si è concluso un fine settimana ricco di appuntamenti: sabato una giornata di solidarietà e sport all’Istituto Paglietti e il giorno precedente un incontro con gli studenti del Liceo Azuni di Sassari e un’assemblea pubblica nello stesso Comune. Infine domenica un’assemblea dei soci della Provincia
© 2000-2017 Mediatica sas