Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesassariCulturaUniversità › Robotica evolutiva, esperto all´Università
Red 17 marzo 2017
Angelo Cangelosi racconterà la robotica evolutiva e le sue implicazioni per quanto riguarda la teoria “embodied (radicata nel corpo)" dell´apprendimento del linguaggio
Robotica evolutiva, esperto all´Università


SASSARI - Angelo Cangelosi, esperto di intelligenza artificiale di fama internazionale, sarà all'Università di Sassari mercoledì 22 marzo per tenere una lezione intitolata "From Babies to Robot: Developmental Robotics for embodied language learning". Il professore di Scienze Cognitive dell'Università di Plymouth, padre del robot androide iCub, sarà in Aula Magna dalle 10.00 alle 12.00 come Visiting professor nel quadro del nuovo corso di laurea in "Scienze e tecniche psicologiche dei processi cognitivi" coordinato dal professor Baingio Pinna.

Angelo Cangelosi racconterà la robotica evolutiva e le sue implicazioni per quanto riguarda la teoria “embodied (radicata nel corpo)" dell'apprendimento del linguaggio. Queste evidenze, che risultano da numerosi esperimenti pratici e teorici sui gesti e il linguaggio, conducono al nuovo approccio interdisciplinare della "Developmental Robotics" (robotica evolutiva).

Saranno illustrati alcuni modelli sperimentali di "robot intelligenti" e i risultati ottenuti negli esperimenti, a partire dall'iCub, condotti sul precoce apprendimento dei vocaboli, della grammatica e dell'uso delle dita per fare semplici conteggi. Si discuteranno gli effetti dell'utilizzo di questo approccio "embodied" nel "symbol grounding" (problema del significato dei simboli) e nelle applicazioni in robotica.
Commenti
12:06
E´ nato ieri il Centro servizi d’ateneo per la ricerca dell’Università degli studi di Cagliari: la prima struttura che si basa su una concezione multidisciplinare dell’approccio scientifico, aperta all’incontro tra ricercatori e scienziati non solo dell’Ateneo del capoluogo per progettare innovazione e trasferimento tecnologico
16/11/2017
Alla Settimana italo-cinese della scienza, tecnologia e innovazione, tre studenti e la ricercatrice dell’Ateneo sardo Maria Teresa Melis hanno consegnato le prime mappe della luna realizzate nell’ambito del progetto “Moon mapping” al ministro Valeria Fedeli ed al ministro cinese della Scienza e della tecnologia, alla presenza del presidente dell’Agenzia spaziale italiana Battiston
15:26
In programma la prossima settimana, due seminari tenuti da Emmanuele Farris ed Antonello Colledanchise, martedì e giovedì, nel Salone delle Conferenze, in Via Sassari 179
© 2000-2017 Mediatica sas