Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieolbiaSportCalcio › Lega Pro: pari interno per l´Olbia
Red 18 marzo 2017
Finisce 1-1 il match del Biagio Pirina tra i bianchi galluresi ed il Como, valido per la ventinovesima giornata del girone A. Alla rete di Pessina alla mezz´ora, ha risposto Dametto quattro minuti dopo
Lega Pro: pari interno per l´Olbia


OLBIA - Finisce 1-1 il match del Biagio Pirina tra l'Olbia ed il Como, valido per la ventinovesima giornata del girone A del campionato di Lega Pro. Alla rete di Pessina alla mezz'ora, ha risposto Dametto quattro minuti dopo.

PRIMO TEMPO. In avvio, Sperotto batte a rete, ma Dametto devia in corner. Dalla bandierina, la palla arriva a Bertani, che da ottima posizione spara alto. Al 10', Feola ci prova dai 18metri, ma non inquadra lo specchio della porta. Al quarto d'ora, Ricci salva tutto su Chinellato. Due minuti dopo, è Zanotti a fermare Kouko, innescato da Feola. Al 18', Ragatzu serve Kouko che insacca, ma la rete è annullata per fuorigioco. Al 28', su azione d'angolo, palla a Piredda sui 18metri e Zanotti deve superarsi per mettere in corner. Alla mezz'ora, lariani in vantaggio con Pessina, che riprende un rinvio corto della difesa gallurese e trova il tiro al volo di sinistro che non lascia scampo a Ricci. Passano quattro minuti e l'Olbia pareggia. Briganti salva sulla linea un attacco locale. Sul successivo angolo di Ragatzu, capitan Dametto trova il tempo giusto e devia in rete. Al 38', traversone di Pinna dalla destra e Feola, di testa, scheggia l'incrocio dei pali. Si va negli spogliatoi sull'1-1.

SECONDO TEMPO. Le due squadre tornano in campo riproponendo gli stessi ventidue effettivi che hanno disputato la prima frazione di gioco. Al 52', Pessina stuzzica Ricci su piazzato. Due minuti dopo, Cortesi subentra a Chinellato. Al 58', dentro Ogunseye per Kouko. Poco oltre l'ora di gioco, buona palla per Iotti, ma la difesa ospite si salva. Al 66', Bertani triangola con Pessina e batte a rete, ma la sua conclusione mancina da 18metri si perde di poco oltre la traversa. Due minuti dopo, su azione d'angolo, la palla buona arriva sui piedi di Briganti che, sottomisura, calcia alto. Al 70', traversone di Ragatzu e l'incornata di Ogunseye finisce alto. Quattro minuti dopo, Cavalli subentra a Damian. Mister Tiribocchi risponde al 78'm con Benedicic (ex di turno), che entra al posto di Geroni. Al minuto 81, il Como esaurisce i cambi a propria disposizione, sostituendo Fietta con Le Noci. Due minuti dopo, esplode il Sinigaglia, ma l'arbitro spegne l'entusiasmo: la rete di Cavalli non vale, perchè il cross di Cortesi è partito con la palla già oltre il fondo. L'arbitro concede quattro minuti di recupero, ma il risultato non cambia: un punto per parte.

OLBIA-COMO 1-1:
OLBIA: Ricci, Pisano, Dametto, Iotti, Pinna, Feola, Geroni (33'st Benedicic), Piredda, Cotali, Kouko (13'st Ogunseye), Ragatzu (44'st Capello). Allenatore Simone Tiribocchi.
COMO: Zanotti, Briganti, Nossa, Fissore, Marconi, Pessina, Fietta (36'st Le Noci), Damian (29'st Cavalli), Sperotto, Chinellato (9'st Cortesi), Bertani. Allenatore Gallo.
ARBITRO: Vittorio Di Gioia di Nola.
RETI: 30' Pessina, 34' Dametto.
Commenti
22:11
Domani sera, il Sardegna Arena ospiterà il match tra i rossoblu ed il Sassuolo, valido per la quinta giornata del massimo campionato nazionale. Ancora assenti tra i padroni di casa Rafael, Melchiorri ed il nuovo acquisto Van Der Wiel
17/9/2017
Nel match disputato allo stadio Paolo Mazza e valido per la quarta giornata del massimo campionato, i rossoblu si impongono per 0-2 sulla Spal con un gol per tempo: di Barella nel primo e Joao Pedro nella ripresa
17/9/2017
Davanti al proprio pubblico, la compagine rossoblu conquista il suo primo successo nel massimo campionato regionale battendo per 2-0 la Kosmoto Monastir, grazie ale reti di Sarritzu e Lo Coco
18/9/2017
Finisce 1-1 la sfida disputata al campo Peppino Sau di Usini e valida per la seconda giornata del triangolare sardo. Alla rete del capitan rossoblu Razzoli al 91´, ha risposto due minuti dopo dal dischetto la neroverde Petraglia
17/9/2017
Nel fine settimana della quarta giornata del girone A, gli smeraldini centrano la prima vittoria casalinga, mentre i bianchi subiscono la prima sconfitta stagionale
© 2000-2017 Mediatica sas