Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesassariCronacaArresti › Maltrattamenti in famiglia: manette a Sassari
Red 20 marzo 2017
Nella notte tra domenica e lunedì, gli agenti della Sezione Volanti di Sassari hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale un 43enne straniero già noto alle Forze dell´ordine per reati contro la persona
Maltrattamenti in famiglia: manette a Sassari


SASSARI - Nella notte tra domenica e lunedì, gli agenti della Sezione Volanti di Sassari hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale un 43enne straniero già noto alle Forze dell'ordine per reati contro la persona. Dopo una telefonata al 113, una volante è intervenuta in una via del centro storico, dove una donna riferiva di essere stata aggredita dal marito poche ore prima.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno parlato con la donna, che ha raccontato di essere stata malmenata dal marito dopo una lite, in presenza dei loro figli minorenni. Poi, l’uomo si era allontanato dalla casa, per tornarci più tardi completamente ubriaco e nuovamente aggressivo nei confronti della moglie che, spaventata, aveva richiesto l’intervento della Polizia. Durante il racconto della donna, il 43enne, in evidente stato di ubriachezza, è sbucato da un’altra stanza e, rivolgendosi ai poliziotti, ha chiesto spiegazioni sulla loro presenza.

All’invito di esibire i documenti d’identità, prima ha rifiutato e poi ha iniziato a spintonare gli agenti e ad aggredirli con calci e gomitate. L’atteggiamento dell'uomo è diventato sempre più violento, tanto che i poliziotti, per poterlo accompagnare in Questura, sono stati costretti ad ammanettarlo. La donna, che mostrava sul volto evidenti segni del maltrattamento subito, è stata soccorsa ed accompagnata dal personale medico del 118 al pronto soccorso. Il 43enne è stato condotto in Questura in stato di arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità giudiziaria, in attesa del procedimento di convalida previsto per oggi.
Commenti
13:26
Due romeni, rispettivamente di 25 e 31 anni, avrebbero chiesto “il pizzo” ad una connazionale che si prostituiva nella zona tra Santa Gilla e Viale Trieste. L´intervento della Polizia li ha portati quindi in carcere con le accuse di estorsione e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere
29/3/2017
Ieri mattina, i finanzieri del locale Gruppo hanno fermato un 40enne sbarcato con una city car dalla nave proveniente da Civitavecchia. Sequestrati 842chilogrammi di marijuana, 1,1chili di cocaina, circa 150mila euro in contanti, due serre, cento piante di marijuana ed un´autovettura
28/3/2017
Sgominata una banda criminale dedita al traffico di droga e armi fra la Sardegna ed il nord Italia. Tra i colpi progettati dalla banda anche il furto a scopo di estorsione della salma del costruttore automobilistico Enzo Ferrari. 45 indagati e 34 ordini di custodia cautelare
© 2000-2017 Mediatica sas