Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › 12mila scarpe con false griffe. Blitz Finanza nel porto di Cagliari
Red 19 aprile 2017
All’interno di un container imbarcato su una nave proveniente dal porto cinese di Fuzhou e diretta allo scalo commerciale di Rades in Tunisia, sono state così individuate numerose calzature contraffatte
12mila scarpe con false griffe
Blitz Finanza nel porto di Cagliari


CAGLIARI - Le Fiamme gialle ed i funzionari dell’agenzia delle dogane hanno scoperto e sequestrato, presso il porto canale di Cagliari, piu’ di 12mila calzature contraffatte, individuando una delle rotte internazionali sulle quali si e’ sviluppata la filiera del falso in Sardegna.

L’intervento e’ il frutto di un’intensa azione di intelligence e di un’accurata analisi di rischio che si è sviluppata partendo dal monitoraggio delle rotte delle merci, dei contesti economici dei paesi di origine e dall’analisi delle tecniche attraverso cui i prodotti contraffatti vengono generalmente introdotti nel nostro paese (o anche solo – come in questo caso – fatti transitare verso altre destinazioni) e, quindi, nel controllo delle navi mercantili ritenute potenzialmente sospette, nonche’ nell’attento esame dei rispettivi carichi.

All’interno di un container imbarcato su una nave proveniente dal porto cinese di Fuzhou e diretta allo scalo commerciale di Rades in Tunisia, sono state così individuate numerose calzature contraffatte e - tra queste - ciabattine da mare griffate con i nomi ed i simboli di importanti marchi tra cui disney, mattel e marvel e riproducenti le immagini di noti personaggi quali barbie, spiderman ed i protagonisti di frozen.

Il sequestro si pone sulla scia di quelli operati nelle ultime settimane presso il porto di Cagliari (operazione Ludus – marzo 2017) che già avevano portato all’individuazione di circa 11mila giocattoli contraffatti trasportati all’interno di 3 container giunti con due diverse navi aventi la medesima rotta (Cina – Tunisia) e conferma l’attenzione costantemente rivolta al fenomeno della contraffazione e della vendita di prodotti non sicuri, estremamente lesivo del corretto funzionamento dei mercati e della salute stessa dei consumatori.
Commenti
22/4/2017
Nella notte tra venerdì e sabato, ignoti sono penetrati nello studio legale dell´avvocato Anna Maria Busia, in Via Libeccio, a Cagliari, portando via solo pochi spiccioli. Sul posto, gli agenti della Squadra volante e della Scientifica
24/4/2017
Ieri sera, gli agenti della Sezione Volanti, hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso, un 23enne ed un 24enne, entrambi sassaresi e già noti alle Forze dell´ordine
24/4/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti delle Volanti di Nuoro, dopo una rapida indagine, hanno deferito all’Autorità giudiziaria un uomo residente in Penisola per il reato di truffa on-line ai danni di un giovane nuorese. Quest’ultimo, dopo essere entrato su un sito on-line di incontri, era stato telefonicamente convinto da un´aitante e sedicente escort, prima dell’incontro, a versare la somma di 100euro sulla sua carta prepagata
© 2000-2017 Mediatica sas