Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizienuoroCronacaCronaca › Armi, munizioni e passamontagna: 25enne denunciato
Red 19 aprile 2017
Ieri, vicino al parco La Sughereta di Tortolì, gli agenti della sezione Volanti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza, ha denunciato all´Autorità giudiziaria un giovane residente ad Elini
Armi, munizioni e passamontagna: 25enne denunciato


TORTOLI’ – Ieri (martedì), vicino al parco La Sughereta di Tortolì, gli agenti della sezione Volanti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza, ha denunciato all'Autorità giudiziaria un giovane di 25 anni residente a Elini in quanto, dopo la perquisizione, sono stati trovati nel cofano della sua autovettura, dodici cartucce caricate a pallini calibro 12, un passamontagna, un coltello con lama della lunghezza di 13.5centimetri circa, un puntatore laser di genere proibito ed un generatore di onde elettromagnetiche capace di compromettere la funzionalità di qualsiasi apparecchio elettronico, in special modo idoneo ad inibire e forzare i sistemi di sicurezza elettronici nelle slot-machine. Il ragazzo è stato deferito in stato di libertà per i reati di porto abusivo di munizionamento, porto abusivo di arma impropria e detenzione abusiva di dispositivo laser, mentre il materiale trovato è stato sequestrato.
Commenti
15:44
L´operazione Pirate on demande, che ha portato al blocco di una piattaforma web utilizzata per l’accesso abusivo ai canali Mediaset Premium e Sky, è stata portata a termine dal Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di finanza di Cagliari. Chiusi nove portali internet utilizzati per il traffico illecito di contenuti multimediali e denunciati due responsabili
26/6/2017
Il 24enne Pietro Sanna sarebbe stato accoltellato nel proprio appartamento. Gli uomini di Scotland Yard hanno aperto un'indagine per chiarire la drammatica situazione
27/6/2017
La "battaglia" politica al tempo dei social si combatte nell´anonimato del web e sul telefonino, ma le condivisioni lasciano tracce indelebili: sarebbero numerosi anche gli esponenti politici algheresi impegnati nel diffondere intercettazioni sul caso-Maria Pia
© 2000-2017 Mediatica sas