Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieoristanoPoliticaElezioni › Elezioni Comunali ad Oristano: il M5S sceglie Patrizia Cadau
Red 19 aprile 2017
45enne di Cairo Montenotte, ma residente da tempo in città (sostenuta dai meet up Polis, Giudicato di Arborea e Progetto 5 Stelle), si è aggiudicata la consultazione on-line superando di tre voti (trentuno a ventotto) Lucia Tomasi (appoggiata dal meet up Oristano in Movimento)
Elezioni Comunali ad Oristano: il M5S sceglie Patrizia Cadau


ORISTANO - «Ringrazio tutti gli iscritti del movimento di Oristano, i sostenitori e gli attivisti di tutta la Sardegna per avere permesso di raggiungere questo risultato, straordinario, che permetterà ad Oristano di poter disegnare il proprio futuro con i valori 5stelle». Con questa dichiarazione, affidata alla sua pagina Facebook, Patrizia Cadau ha commentato la sua vittoria alla Comunarie del Movimento 5 Stelle.

Sarà lei la candidata sindaco del M5S. 45enne di Cairo Montenotte, ma residente da tempo in città (sostenuta dai meet up Polis, Giudicato di Arborea e Progetto 5 Stelle), si è aggiudicata la consultazione on-line superando di tre voti (trentuno a ventotto) Lucia Tomasi (appoggiata dal meet up Oristano in Movimento).

Con lei, correranno per la fascia tricolore il regista Filippo Martinez (lista civica Capitale Oristano) e Cristina Puddu (Movimento indipendentista Meris di Doddore Meloni). Nella storia di Oristano, ci sono due prime cittadine: Lia Dettori Aiello ed Angela Nonnis.

Nella foto (da Facebook): Patrizia Cadau
Commenti
8:53
La lista ulivista "Insieme" della coalizione di centrosinistra presenta i candidati a Porto Torres. Appuntamento presso il sito archeologico di Via LIbio 53, domani sabato 24 febbraio
21/2/2018
La Lega - Noi con Salvini presenta sabato 24 febbraio i candidati della coalizione: alla Camera Ilaria Faedda del Partito sardo d’Azione e al senato Antonio “Nenne” Scano per Salvini premier
14:55
Sostituiranno quelli nominati dalla Corte d´appello che hanno già comunicato l´indisponibilità. I nominativi per questo importante ruolo, scelti in prima battuta e d'ufficio dalla Corte d'appello, in caso di indisponibilità sono invece selezionati dal sindaco
© 2000-2018 Mediatica sas