Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesardegnaAmbienteAmbiente › Agenda Ue: le sfide di Sassari, Cagliari, Olbia
S.O. 19 maggio 2017
Dopo due decenni di discussioni, è la strategia europea "Europa 2020" che attribuisce alle città ambiziosi compiti, quali il contrasto agli effetti sociali dell´attuale crisi economica, il tema del cambiamento climatico, i processi di riforma istituzionale
Agenda Ue: le sfide di Sassari, Cagliari, Olbia


SASSARI - Lunedì 22 maggio alle 16.00, nell’Aula Magna dell’Università di Sassari, si terrà un seminario di approfondimento dal titolo “Agenda Urbana UE, prove tecniche di co-progettazione Regione e Città, le sfide di Sassari, Cagliari ed Olbia”. Parteciperanno i sindaci delle tre città. Il seminario, organizzato dal Dipartimento PolComIng dell'Ateneo, vuole proporre una riflessione sul ruolo della Sardegna e delle Città dell’Isola in Europa attraverso un focus sulle politiche urbane in un’ottica europea. La politica urbana è da tempo oggetto di un'ampia consultazione a livello di UE, Stati membri e Regioni. Dopo due decenni di discussioni, è la strategia europea "Europa 2020" che attribuisce alle città ambiziosi compiti, quali il contrasto agli effetti sociali dell'attuale crisi economica, il tema del cambiamento climatico, i processi di riforma istituzionale.

Il posto centrale nell'agenda europea di sviluppo sostenibile e di coesione sociale per le città è confermato dall’attuale programmazione strutturale 2014-20 e rinnovato dal “Patto di Amsterdam” siglato nel maggio 2016 con la nascita dell’Agenda Urbana UE. L'Unione Europea, in partenariato con gli Stati e le Regioni, ha destinato alle azioni integrate per lo sviluppo urbano sostenibile importanti risorse finanziarie nel ciclo di programmazione 2014/2020 dedicato alla coesione economica, sociale e territoriale.

Una delle innovazioni maggiormente rilevanti, in attuazione del nuovo principio di coesione territoriale, è costituita dall’approccio cosiddetto “place-based” di attenzione alle “specificità dei luoghi” e l'Agenda Urbana (AU) è una delle principali sfide territoriali con cui la politica di coesione intende cimentarsi. La Regione Sardegna ha considerato prioritario agire per il rafforzamento della natura “area urbana” o “ area metropolitana” dei soggetti interessati, presi singolarmente o in forma aggregata, in prosecuzione e conseguenza delle attività di Pianificazione Strategica – comunale e intercomunale – condotte nell’ultimo decennio.

I Programmi Operativi FESR-FSE 2014-2020 FSE della Regione Sardegna hanno condiviso e recepito i contenuti dell'Agenda Urbana UE negli Atti di Indirizzo della Programmazione Unitaria regionale, attraverso lo strumento dell’ Investimento Territoriale Integrato (ITI) e, sulla base dei parametri individuati a livello regionale e nazionale, sono state selezionate le città di Cagliari, Sassari e Olbia. Questi temi saranno affrontati nel corso del seminario, che si aprirà con i con i saluti della Direttrice di PolComIng, Antonietta Mazzette, a cui seguiranno gli interventi delle Autorità della Regione Autonoma Sardegna, Gianluca Cadeddu, Luca Galassi, Vincenzo Cossu e Marco Naseddu e quelli dei Sindaci delle tre città coinvolte nel nuovo processo di progettazione integrata, Massimo Zedda, Nicola Sanna e Settimo Nizzi. I lavori saranno coordinati da Gianna Masu, docente di Diritto e Politiche Europee per lo Sviluppo all'Università di Sassari. L'iniziativa è in corso di accreditamento per gli Ordini professionali.
Commenti
18:39
In vigore da alcuni giorni il regolamento sull´utilizzo delle spiagge e dei litorali approvato a maggio dal consiglio comunale. Attivate anche sette aree fumatori, un info point e un´isola ecologica mobile
23:20
A tal proposito i portavoce del Movimento cinque stelle nei Consigli comunali di Sassari e Porto Torres hanno formalmente inviato al presidente del Consorzio industriale provinciale di Sassari una richiesta che invita la struttura ad iniziare a lavorare sul tema, con particolare riferimento alla centrale di Fiume Santo che attualmente brucia carbone
15:26
Si riapre il bando per la presentazione di due candidature per il ruolo di rappresentante del Comune di Porto Torres nella Commissione tecnica di controllo ambientale della centrale di Fiume Santo
17/6/2018
I lavori presso la Camera di commercio del Nord Sardegna saranno divisi in due sessioni di giovedì 28 giugno Fari puntati su Smart communities ed efficienza energetica in edilizia Appuntamento il 28 giugno alla Camera di commercio
16/6/2018
Gli assessori regionali della Difesa dell´ambiente Donatella Spano e del Personale Filippo Spanu hanno partecipato all´incontro promosso a Serrenti. «Il Corpo conserva le sue specificità. La Giunta ha difeso con forza il suo ruolo e le sue caratteristiche»
13:26
Boom di iscrizioni all´evento di domenica 1 luglio. Il comprensorio militare che ospita il Faro sarà visitabile fino in vetta in occasione dell´appuntamento che prenderà il via da Casa Gioiosa, sede del Parco naturale regionale di Porto Conte
16/6/2018
I rappresentanti della Regione autonoma della Sardegna saranno mercoledì in Lombardia per il progetto Life master Adapt sulle strategie di adattamento. «In atto un grande sforzo istituzionale», ha dichiarato l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Donatella Spano
© 2000-2018 Mediatica sas