Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroCulturaScuola › Progetto al Buio: iniziativa Uic ad Alghero
Red 6 luglio 2017
Un progetto di un´insegnate di sostegno umbra varcherà il Tirreno grazie all´Unione italiana ciechi della provincia di Sassari ed alla collaborazione della dirigente dell´Istituto comprensivo n.2 Angela Cherveddu
Progetto al Buio: iniziativa Uic ad Alghero


ALGHERO – La scuola insegna ai bambini ma, allargando la sua portata, può dare una lezione di vita e di civilità a tutti. Infatti, un progetto di un'insegnate di sostegno umbra varcherà il Tirreno grazie all'Unione italiana ciechi della provincia di Sassari, nella persona del presidente Franco Santoro, ed alla collaborazione della dirigente dell'Istituto comprensivo n.2 Angela Cherveddu.

Il progetto firmato da Paola Torcolini ha portato alla realizzazione di un plastico per non vedenti realizzato da nove bambini della quinta dell'Istituto comprensivo di Narni scalo, e che verrà donato ai “giovani colleghi” di Alghero. L'insegnante è riuscita a parlare ai bambini, avvicinandoli alla storia, in questo caso “La civiltà romana”, attraverso gli stati d'animo, ed utilizzando tutti i sensi a disposizione.

Così, è nata l'idea di realizzare un plastico dell'antica città di Carsulae, esclusivamente con materiali naturali e con i sussidi in scrittura braille. L'appuntamento è per venerdì 8 e sabato 9 settembre, quando si terrà anche un convegno sull'inclusione scolastica e sul sostegno alle disabilità, in programma all'Università degli studi di Sassari.

Nella foto: il presidente provinciale Uic Franco Santoro
Commenti
14:01
Avviati i lavori di verifica delle strutture scolastiche finalizzati alla verifica del rispetto delle condizioni di sicurezza dei locali. Intanto, è in dirittura d’arrivo il Piano di edilizia scolastica per 7,1milioni di euro per opere straordinarie in tutte le scuole e per il progetto pilota sulla scuola media di Via Tarragona
© 2000-2017 Mediatica sas