Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Mirco Turel alla Dinamo Academy
Red 12 agosto 2017
La compagine cagliaritana ha ingaggiato per la prossima stagione il talentuoso esterno italiano di 191centimetri, proveniente dalla Proger Chieti. Nato il 3 aprile 1994 a Pordenone e figlio di Davide, giocatore professionista negli Anni Settanta ed Ottanta
Mirco Turel alla Dinamo Academy


CAGLIARI - La Cagliari Dinamo Academy ha ingaggiato per la prossima stagione il talentuoso esterno italiano di 191centimetri Mirco Turel. Nato il 3 aprile 1994 a Pordenone e figlio di Davide, giocatore professionista negli Anni Settanta ed Ottanta, ha esordito giovanissimo in serie B dilettanti con la Falconstar Monfalcone nel 2010/11.

Nell’estate 2011, si è trasferito all’Aget Imola, in Legadue, dove è rimasto per tre stagioni prima di passare, nel febbraio 2014, alla Madogas Natural Energy Bnb. L’anno successivo, Turel è stato ingaggiato dalla Remer Treviglio, dove è rimasto anche nel 2015/16, disputando un ottimo campionato di serie A2 chiuso con 9punti ed 1,9rimbalzi di media a match.

Dopo aver iniziato la scorsa stagione ad Agropoli, facendo registrare 7,9punti di media a gara, l’esterno si è trasferito a febbraio alla Proger Chieti, dove ha avuto come compagno Marco Allegretti, che ritrova proprio a Cagliari. «Sono felicissimo – commenta Mirco Turel – di trasferirmi in una città così bella e importante e ringrazio la Cagliari Dinamo Academy per avermi dato l’opportunità di vestire questi colori. Metteremo tutto il nostro impegno per far rivivere le emozioni che Cagliari ha già provato tanti anni fa e per riportare l’entusiasmo che la città si merita».

Nella foto: Mirco Turel
Commenti
12/12/2017
La compagine algherese vincenti sia nel campionato di Promozione maschile, sia in quello Open Uisp
12/12/2017
Gli uomini di Federico Pasquini centrano la sesta vittoria consecutiva battendo il Pinar Karsiyaka 79-70. Si chiude nel migliore dei modi la lunghissima trasferta del Banco di Sardegna, che espugna anche il Mustafa Kemal Ataturk Karsiyaka Sport Hall di Izmir e conquista il Game 8
© 2000-2017 Mediatica sas