Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroAmbienteAnimali › Carrozze col clacson, cavalli in centro
A.S. 1 settembre 2017
La carrozza trainata dai cavalli riprende a transitare nel cuore di Alghero. Dopo lo spostamento delle aiuole "il Cocchio" su via Simon, Largo San Francesco e via Kennedy. Ma alcuni pedoni protestano
Carrozze col clacson, cavalli in centro


ALGHERO - La carrozza trainata dai cavalli ritorna da qualche mese nel cuore della città di Alghero per la gioia di bimbi e turisti. Dopo lo spostamento delle aiuole dal centro della carreggiata dell'area pedonale (per motivi di sicurezza), "il Cocchio" riprende con regolarità a transitare su via Simon, in Largo San Francesco e via Kennedy (nonostante la presenza dell'Area pedonale urbana fino ad oggi lo vieti). Al netto dei possibili problemi di contravvenzione (la zona è infatti video-sorvegliata), non tutti però sono d'accordo e alcuni pedoni protestano. Contestano che il fantino (in realtà chi guida, con redini in mano dalla carrozza l'andamento del cavallo) utilizzi il clacson per far spostare le persone dalla strada. «E' inammissibile» denunciano ad Alguer.it.

ultima modifica ore 18.24

Nella foto: la carrozza in Largo San Francesco ad Alghero

Potete mandare le vostre segnalazioni, foto e video anche utilizzando WhatsApp. E' semplicissimo, basta salvare in rubrica il 3483133408 e inviare il vostro messaggio alla redazione.
Commenti
9:56
Italia nostra Sardegna chiede pertanto l’immediata revoca degli abbattimenti dei daini nel Parco di Porto Conte e la contestuale adozione di un piano alternativo coerente con la salvaguardia degli ecositemi isolani e con una corretta gestione del patrimonio faunistico
15/2/2018
Il Comitato zonale Nurra collaborò con il Parco di Porto Conte per la raccolta delle segnalazioni della presenza degli ungulati da parte dei tanti agricoltori ormai esasperati ai massimi livelli per il sovrannumero di tali specie
15/2/2018
Raniero Selva interviene in merito ai Daini di Porto Conte: «Siamo convinti che il Parco Naturale Regionale di Porto Conte non voglia assolutamente sopprimere animali o favorire l’uso delle doppiette. Sarebbe una evidente contraddizione inaccettabile con le sue principali finalità istituzionali»
15/2/2018
Legambiente Sardegna chiede che la scelta degli abbattimenti venga revocata invitando l´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente ad adottare un piano alternativo coerente con gli obiettivi della Carta delle vocazioni faunistiche e del Piano regionale Faunistico-venatorio
© 2000-2018 Mediatica sas