Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesassariPoliticaAmministrazione › «Centro di riuso, inaugurazione per pochi eletti»
Red 14 novembre 2017
Presa di posizione di Desirè Manca, portavoce del Movimento 5 Stelle in Consiglio comunale, in riferimento all´inaugurazione del centro di riuso, in programma oggi alla presenza esclusiva del sindaco di Sassari, dell´assessore competente in materia e dei due preti che prenderanno in gestione la struttura
«Centro di riuso, inaugurazione per pochi eletti»


SASSARI - «Oggi a Sassari, dopo lunga attesa, inaugura il Centro di riuso: una inaugurazione riservata a pochi eletti, alla casta mi verrebbe da dire: ci saranno il sindaco, l’assessore competente in materia e i due sacerdoti che prenderanno in gestione la struttura. Io, consigliera di minoranza in Consiglio comunale e vicepresidente della Sesta Commissione, fra l’altro competente in materia, ho saputo della cosa solo a mezzo stampa e mi chiedo: perché? Tutto è accaduto e accade all’insaputa del Consiglio, dei consiglieri, delle forze politiche e dell’opposizione. Di più: consiglieri, Consiglio e Commissione non sono mai stati interpellati sul tema riguardo regolamento della struttura e modalità di gestione. Lo trovo scortese, assurdo e scioccante».

Un doveroso passo indietro, con la memoria a passare in rassegna i numerosi appelli e le interrogazioni formali presentate da Desirè Manca all’Amministrazione comunale per sollecitarla ad attivare una struttura, il suddetto centro di riuso, di fondamentale importanza per la città di Sassari e per i suoi cittadini, soprattutto quelli in difficoltà. «Io e il Movimento 5 Stelle ci siamo impegnati e abbiamo lottato tanto perché quella struttura venisse attivata - afferma la portavoce - Sono una cittadina sassarese, sono anche un consigliere comunale che fa democraticamente parte dell'opposizione, sono stata nominata vicepresidente della Sesta Commissione eppure ho appreso dell’inaugurazione del Centro di riuso solo dal giornale. Ancora più grave il fatto che non siamo stati coinvolti nella stesura del regolamento, ne interpellati riguardo le modalità di gestione. A Palazzo Ducale accadono delle cose incredibili, sconcertanti».

«La realizzazione del Centro di riuso è frutto, purtroppo, di impegno, sforzi e forzature compiute da più parti sull’Amministrazione comunale del sindaco Nicola Sanna. In tutto ciò si deve sottolineare che proprio la Sesta Commissione ha seguito pari passo tutto le fasi dell’iter di realizzazione del suddetto centro. Soggetti che, sul campo, hanno contribuito a dare impulso all’attivazione della struttura. Soggetti che, invece, sono stati completamente ignorati e non sono nemmeno stati invitati all’inaugurazione del centro. Riscontro una gravissima mancanza di informazione a discapito delle forze politiche in campo e, in generale, dell’intero Consiglio. Una mancanza di rispetto che non può essere tollerata».

Nella foto: Desirè Manca
Commenti
14:41
Questa mattina, il sindaco di Sassari ha incontrato i rappresentanti del Gremio dei muratori e della Cassa edile del nord Sardegna, che hanno voluto festeggiare con lui il sodalizio tra l´Ente ed il Gremio
16:15 video
Massimo Cadeddu, nel Cda della Fondazione Alghero insieme a Dario Pinna, potrebbe essere eletto presidente nel corso della riunione in programma martedì al Quarter. «Pronti a importare un nuovo modello di programmazione e ad individuare nuove nicchie di mercato» dice l´uomo scelto dal sindaco col pieno supporto del sistema delle imprese del territorio. Poi l´elogio alla gestione-Sari sulla cultura. Su Alguer.it l´intervista con Cadeddu.
19/7/2018
Per Conoci, Piras, Lubrano e compagni, le dimissioni di Raffaele Sari dalla presidenza della Fondazione Alghero sarebbero solo ed esclusivamente dovute alla sete di poltrone del Partito democratico
19:24
Sono due ed ammontano a 582mila euro per un esproprio del 1978 e per un contenzioso del 2009. «Garantiremo i servizi essenziali, ma saremo costretti a rivedere il programma di governo», dichiara il sindaco Nicola Sassu
17/7/2018 video
Poco meno di cinquecento euro l´incasso per l´ingresso al compendio forestale di Punta Giglio, nello splendido Parco di Porto Conte ad Alghero, nel primo giorno di applicazione del ticket d´ingresso per i soli turisti. Le dichiarazioni del direttore
18/7/2018 video
«Lascio una Fondazione sana nell´organizzazione e nel bilancio. Credo che l´apertura ai privati richieda nuovi spazi per le nuove energie ed entusiasmi di cui la città di Alghero ha sempre bisogno. Ho cercato di lavorare con la massima onestà e impegno, spero di esserci riuscito almeno in parte». Parole di Raffaele Sari Bozzolo che sul Quotidiano di Alghero traccia un primo bilancio dell´esperienza che, per due anni, lo ha visto alla presidenza della Fondazione Alghero.
18:15
Sono loro i due nuovi componenti del Consiglio d'amministrazione della Fondazione Alghero, l'ente che in Riviera del corallo si occupa di valorizzare e gestire i beni del patrimonio culturale, ne promuove la conoscenza e contribuisce alla promozione dei beni museali, teatrali, turistici, ambientali e paesaggistici
18/7/2018
Il sindaco di Alghero ringrazia pubblicamente l´ormai ex presidente della Fondazione e il componente del Cda per la competenza, l´impegno e la disponibilità non comuni: «siete e rimarrete una risorsa per la città»
18/7/2018
Il prossimo appuntamento per il sindaco di Sassari è previsto per venerdì sera, nel Parco della Solidarietà, a Li Punti. Con la Giunta ed i consiglieri comunali incontrerà i cittadini
© 2000-2018 Mediatica sas