Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Generalitat: Bruno incontra gli ex sindaci
Red 7 dicembre 2017
L´attuale primo cittadino di Alghero, Mario Bruno, ha invitato i suoi predecessori ad un incontro sull´argomento, in programma lunedì 11 dicembre, nella sala di rappresentanza del Palazzo Civico
Generalitat: Bruno incontra gli ex sindaci


ALGHERO - «Trovare insieme condivisioni, strategie e verificare congiuntamente prospettive future per la città che sicuramente trovano radici nel passato e nel lavoro che ciascuno di voi ha già fatto». Così, il sindaco Mario Bruno, ha scritto agli ex primi cittadini di Alghero, che ha invitato lunedì 11 dicembre (alle re 10), a Palazzo civico.

Oggi (giovedì), ha inviato a Salvatore Piccioni, Andrea Frulio, Salvatore Scognamillo, Enrico Loffredo, Alfonso Ibba, Carlo Sechi, Antonio Baldino, Marco Tedde e Stefano Lubrano una lettera, in algherese, prendendo spunto dalla richiesta inviata da alcuni di loro al ministro italiano degli Affari esteri Angelino Alfano, al presidente del Governo spagnolo Rajoy ed alla commissariata Generalitat de Catalunya per la riapertura dell’Ufficio di rappresentanza ad Alghero della stessa Generalitat.

«Sarà questo – scrive Bruno nell’invito - il primo motivo dell’incontro e confronto di opinioni sull’argomento specifico, in quanto ho intenzione di instaurare con tutti voi un dialogo aperto proprio con chi, prima di me, da sindaco, ha ricoperto questo oneroso incarico».

Nella foto: il sindaco Mario Bruno
Commenti
8:28
Inutile sottolineare l´importanza dell´approvazione del Piano di Assetto idrogeologico, atteso ad Alghero da molti anni. Grande soddisfazione per i Comitati di Borgata di Maristella, Guardia Grande - Corea, Sa Segada - Tanca Farrà. Nelle prossime ore il video integrale del consiglio comunale
9:00
La presa d´atto del Piano di Assetto Idrogeologico, oltre che essere un atto dovuto al fine di programmare e progettare tutte le eventuali opere di mitigazione realizzabili, fotografa la reale situazione idraulica del territorio. Ma non mancano le voci contrarie, come quella dell´ex consigliere Pietro Bernardi
10/12/2017
Sono 1740 le famiglie che riceveranno il sussidio: 1400 per i mesi di novembre e dicembre, mentre a 340 saranno pagate insieme 4 mensilità (le due precedenti, oltre a novembre e dicembre)
© 2000-2017 Mediatica sas