Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroSpettacoloConcerti › Natale a Bosa: c´è Mauro Uselli
Red 7 dicembre 2017
Domenica pomeriggio, in occasione degli eventi per il Natale a Bosa, nella rassegna culturale “Opi Cristhmas”, nella Casa del filet, in Via Ultima Costa, il flautista algherese terrà il concerto “suites per FlautiCello con musiche di Bach”
Natale a Bosa: c´è Mauro Uselli


ALGHERO - Domenica 10 dicembre, alle 17, in occasione degli eventi per il Natale a Bosa, nella rassegna culturale dal titolo “Opi Cristhmas”, nella Casa del filet, in Via Ultima Costa, il flautista Mauro Uselli terrà il concerto “suites per FlautiCello con musiche di Bach”. Il maestro algherese proporrà una serie di movimenti tratti dall'opera suites per violoncello rivisitate per flauto solo in una nuova veste curiosa ed originale, trascrizioni pubblicate nel suo primo libro didattico concertante per la scuola di flauto.

Il fantasioso musicista algherese, con il suo live solo, presenterà un programma intimista, capace di rapire ed ipnotizzare il pubblico rendendo l’ascolto estremamente piacevole ed interessante creando pathos fondendo la musica di Bach con il mare di Alghero registrato in diverse tonalità, colori e forza selvaggia, un interessante viaggio introspettivo ed evocativo per chi ascolta e contempla immergendosi completamente nei grandi spazi musicali geometrici dello stile barocco, ed inoltre, spunti interpretativi raffinati e contemporanei. Uselli ha già portato in giro per l'Europa su alti livelli questo spettacolo, riscuotendo sempre grande interesse e curiosità, e continua ad essere apprezzato come interprete originale capace di rapire il pubblico con concerti per strumento solo per quella vena artistica innata raffinata, talvolta originale ed imprevedibile.

E' spesso ospite di rassegne e festival concertistiche internazionali di musica classica come solista e virtuoso di flauto, ha suonato tutto solo e presentato sempre le suites di Bach nei più importanti teatri europei, come il Covent Garden di Londra, a Berlino ed in Cina. Performer ed ideatore di live in location particolari suggestive a cielo aperto, tanto per citarne alcune: nel Piazzale Michelangelo a Firenze, sul molo di Langelinie fianco alla statua della sirenetta a Copenaghen, sulla sponda del Tamigi a Londra, sui belvedere, balconi storici e terrazze panoramiche nel cuore di Parigi. E' stato riconosciuto e premiato più volte sia in Italia, sia all'estero, per il suo stile insolito e per la voce magica del suo flauto. È attualmente impegnato come maestro nella piccola accademia musicale di Alghero, promuovendo la passione per la musica tra i bambini più piccoli.

Nella foto: Mauro Uselli
Commenti
7/12/2017 video
«Un festival-omaggio alla città più bella di Sardegna». Così il direttore artistico della prima edizione del FestiAlguer, il musicista di Berchidda, Paolo Fresu, racconta l'idea alla base della nuova rassegna internazionale in programma nella città di Alghero dal 23 dicembre al luglio 2018. Ecco il suo intervento in occasione della conferenza stampa di presentazione del progetto nelle tenute Sella & Mosca di Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas