Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieportotorresAmbienteAmbiente › Porto Torres, sacchetti differenziata: «continua la consegna»
M.P. 5 gennaio 2018
L’assessora all’ambiente, Cristina Biancu, fornisce precisazioni sui presunti disguidi segnalati in merito alla distribuzione dei kit
Porto Torres, sacchetti differenziata: «continua la consegna»


PORTO TORRES - «La società che gestisce la raccolta dei rifiuti non ha interrotto la consegna dei sacchetti e sta provvedendo a erogarli, naturalmente, solo agli utenti ai quali spetta effettivamente la fornitura. La distribuzione, infatti, è stata monitorata: ad ogni famiglia nei mesi scorsi è stata assegnata una dotazione semestrale o annuale di buste. Chi l’ha terminata in anticipo dovrà attendere i termini prestabiliti per averne un’altra». L’assessora all’ambiente, Cristina Biancu, fornisce precisazioni sui presunti disguidi segnalati in merito alla distribuzione dei kit.

«Abbiamo fatto le opportune verifiche. Le forniture di sacchetti della spazzatura sono state erogate correttamente: al momento della consegna viene sempre registrata la quantità di buste assegnate per il periodo di sei mesi o un anno. Solo al momento della scadenza di questi termini un utente può reclamare un ulteriore fornitura, ma non prima come invece è avvenuto qualche giorno fa». I sacchi ci sono e saranno messi a disposizione anche dei volontari che domenica effettueranno la pulizia della zona di Abbacurrente.

«È una nobile azione quella promossa dal gruppo Platagreen - conclude Cristina Biancu - che abbiamo deciso di sostenere dotando i cittadini degli strumenti utili affinché l’iniziativa a difesa dell’ambiente vada a buon fine».
Commenti
17/7/2018
L’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente è intervenuto sul Monte Ortobene, in occasione della celebrazione della Festa di San Giovanni Gualberto. Era presente l’assessore regionale della Sanità Luigi Arru, il sindaco Andrea Soddu ed il prefetto Carola Bellantoni
© 2000-2018 Mediatica sas