Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieoristanoCulturaLetteratura › Anteprima Éntula con Fabio Stassi
Red 10 gennaio 2018
Venerdì, sarà tra gli ospiti della Notte nazionale del Liceo Classico, in programma al Liceo De Castro di Oristano. Sabato, appuntamento al Teatro Massimo di Cagliari. Alle 17, il Pronto soccorso letterario per i consigli di lettura curativi ispirati alla biblioterapia ed alle 18.30 la presentazione del libro di racconti “Un anno in giallo”
Anteprima Éntula con Fabio Stassi


ORISTANO - Fabio Stassi torna in Sardegna, ad Oristano ed a Cagliari, per un'anteprima della sesta edizione del festival letterario Éntula, organizzato dall'associazione Lìberos. Venerdì 12 gennaio, lo scrittore sarà tra gli ospiti della Notte nazionale del Liceo Classico, in programma al Liceo De Castro di Oristano. Alle 21.30, terrà la conferenza “Invettiva alla luna. Il segno di Alda Merini”.

Sabato 13, appuntamento al Teatro Massimo di Cagliari. Alle 17, Stassi replicherà il “Pronto soccorso letterario” sperimentato con successo in autunno all'Exmà. Organizzano Lìberos e Sardegna teatro nella Street tv di Ejatv. «Avete mai pensato di sostituire un antibiotico con un romanzo? Di prendere un racconto al posto di un analgesico? Poesie come vitamine? Già gli antichi conoscevano il potere lenitivo delle parole e gli affidavano proprietà taumaturgiche che noi abbiamo dimenticato o misconosciut»o. Partendo dal volume “Curarsi con i libri. Rimedi letterari per ogni malanno”, del quale ha curato l'edizione italiana per Sellerio, lo scrittore regalerà al pubblico consigli di lettura curativi ispirati alla biblioterapia.

Alle 18.30, nel Foyer del teatro in programma la presentazione di “Un anno in giallo”, il libro di racconti uscito a fine anno per Sellerio, che mette insieme tutti i detective della casa editrice, tra cui il biblioterapeuta Vince Corso. Il commissario Salvo Montalbano ed il giornalista Saverio Lamanna, il biblioterapeuta Vince Corso, i vecchietti del BarLume, il milanese detective per caso Carlo Monterossi, la libraia Kati Hirschel, l’ispettrice di Barcellona Petra Delicado, gli inquilini della Casa di Ringhiera, il biologo Lorenzo La Marca, il tormentato vicequestore Rocco Schiavone, ed ancora, i nuovi arrivati Cornelia Zac di uno studio di avvocate londinesi ed Angela Mazzola, giovane poliziotta palermitana. Dodici protagonisti del noir per un eccezionale evento editoriale: un anno intero in compagnia dei detective di casa Sellerio per la prima volta insieme con dodici racconti inediti.
Commenti
23/2/2018
Domani sera, nella Sala Italia del Palazzo delle Regioni, Eva Martha Eckkrammer riceverà il Premio Tacita Muta per le minoranze linguistiche. Nell’occasione, la presidente dell´Aicl Neria De Giovanni presenterà il suo ultimo libro “Tacita Muta, la dea del silenzio” (Nemapress)
© 2000-2018 Mediatica sas