Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroCronacaArresti › Rapina: due giovani algheresi in manette
Red 2 febbraio 2018
Sono finiti in manette con l’accusa di rapina in concorso due algheresi di 23 e 29 anni, già noti alle Forze dell´ordine. Mercoledì sera, avevano aggredito un 25enne colpendolo al volto con dei pugni e si erano impossessati del suo telefono cellulare
Rapina: due giovani algheresi in manette


ALGHERO - Sono finiti in manette con l’accusa di rapina in concorso due algheresi di 23 e 29 anni, già noti alle Forze dell'ordine. I Carabinieri della Stazione di Alghero e dell’Aliquota operativa del Nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato in flagranza di reato i due rapinatori che mercoledì sera avevano aggredito un 25enne colpendolo al volto con dei pugni e si erano impossessati del suo telefono cellulare.

Inoltre, una volta bloccato il ragazzo, gli indagati hanno tentato di impadronirsi del veicolo che il malcapitato stava guidando, non riuscendovi solo a causa della caduta accidentale delle chiavi di accensione. I militari sono prontamente intervenuti sul posto, e mentre è stata data assistenza alla vittima (subito condotta all’Ospedale civile per gli accertamenti del caso), si sono messi immediatamente sulle tracce degli autori del reato. Nelle vicinanze del luogo della rapina sono stati controllati tre ragazzi algheresi, di cui due noti alle Forze dell’ordine.

I giovani erano ancora nei dintorni ed a loro carico sono state trovate inequivocabili tracce del reato come il cellulare appena rubato alla vittima; gli stessi hanno agito con totale sprezzo del pericolo, noncuranti della possibilità di essere riconosciuti dalla vittima o dai passanti e per niente impensieriti dalla vicinanza alla caserma dei Carabinieri. I due sono stati arrestati e accompagnati alla Casa circondariale di Sassari-Bancali a disposizione dell’Autorità giudiziaria, mentre il terzo giovane, incensurato, il cui ruolo nell’atto criminale è ancora al vaglio, sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un coltello a serramanico, è stato deferito in stato di libertà per possesso di arma bianca.
Commenti
16:31
Lunedì, i militari della locale Stazione hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Tempio Puasania nei confronti di un 42enne residente ad Olbia, responsabile di aver commesso una rapina in abitazione ai danni di una donna, avvenuto a fine gennaio
10:52
Maxi operazione messa a segno dai militari della Compagnie di Carbonia, Cagliari, Nuoro, Lanusei, Sassari, Bonorva, Macomer, Iglesias, San Vito e Quartu Sant´Elena, in collaborazione con i Cacciatori di Sardegna. Tra gli arrestati, anche un 32enne algherese
21/2/2018
A Sassari, propongono l’acquisto di marijuana direttamente ai finanzieri in borghese: in manette per spaccio in concorso un un 25enne tedesco residente ad Ittiri ed un gambiano
20/2/2018
L’operazione si inquadra nel contesto di un’attività sistematicamente portata avanti dai Carabinieri della Compagnia di Sassari, finalizzata a contrastare con determinazione il fenomeno endemico degli incendi di autovetture, che ha colpito più volte nel tempo la città di Sassari
© 2000-2018 Mediatica sas