Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariTurismoAeroporto › Sogaer annuncia la stagione estiva 2018
Red 9 febbraio 2018
Con l’arrivo della Summer season Iata 2018, l’aeroporto di Cagliari darà il benvenuto a nuove compagnie aeree e nuovi collegamenti introducendo numerose novità ed ampliando il network di successo degli anni passati
Sogaer annuncia la stagione estiva 2018


CAGLIARI - Con l’arrivo della Summer season Iata 2018, l’aeroporto di Cagliari darà il benvenuto a nuove compagnie aeree e nuovi collegamenti introducendo numerose novità ed ampliando il network di successo degli anni passati. “Abbiamo raggiunto e superato nel 2017 lo storico traguardo dei 4milioni di passeggeri. L’obiettivo raggiunto è frutto dell’attento lavoro di programmazione che Sogaer ha portato avanti negli ultimi anni. Le sinergie attivate, prima di tutto con le compagnie aeree, ma anche con la Regione Sardegna e il territorio, sono state parte fondamentale delle strategie messe in atto dal gestore aeroportuale per far crescere i volumi di traffico”, ha ricordato Maurizio De Pascale, presidente della Camera di Commercio di Cagliari, socio di maggioranza di Sogaer, durante l’incontro con la stampa avvenuto questa mattina (venerdì) nella sala convegni dello scalo del capoluogo sardo. Gabor Pinna ed Alberto Scanu, rispettivamente presidente ed amministratore delegato di Sogaer, incontrano nel pomeriggio, il direttore generale Alessio Grazietti ed il direttore commerciale David Crognaletti, tour operator, agenzie di viaggio, albergatori ed operatori del settore al Business centre del Mario Mameli, per la presentazione della programmazione voli della stagione estiva 2018 che partirà a fine marzo.

«Abbiamo lavorato per poter confermare il maggior numero di collegamenti - ha dichiarato Pinna - Ci siamo concentrati soprattutto sul consolidamento e sull’ampliamento delle rotte internazionali. I dati dell’anno appena trascorso (nel quale i passeggeri totali sui collegamenti, da e per l’estero, hanno fatto registrare un incremento annuo superiore al 38percento, miglior performance storica) sono un’ottima base di partenza per poter offrire connessioni annuali con le principali città europee e aumentare le frequenze sui più importanti hub internazionali». «Anche il 2018 è iniziato con il segno positivo, il che ci fa guardare con ottimismo al futuro della stagione estiva. Gennaio ha fatto registrare il record di sempre rispetto agli anni passati: 230.810 passeggeri che corrisponde al +9,5percento di crescita, con il segmento internazionale che registra un +58,7percento – ha evidenziato Scanu – incremento significativo per consolidare e ampliare il panorama delle compagnie aeree presenti sullo scalo. Nella prossima stagione estiva, saranno infatti trentasette i vettori presenti, per un totale di settantadue destinazioni servite, tra cui cinquantadue internazionali distribuite su venti Paesi. L’offerta di posti sui mercati internazionali salirà del 12percento rispetto alla stagione estiva 2017».

Quest’estate, sarà possibile volare da Cagliari verso un gran numero di destinazioni, alcune di queste servite da più compagnie, dando quindi un’offerta maggiormente diversificata ai viaggiatori in termini di orari, frequenze e tariffe. Sul versante dei voli di linea internazionali, ci saranno novità e conferme. Verranno attivate otto nuove destinazioni internazionali di linea: Parigi Charles De Gaulle operata giornalmente da Air France (nuovo vettore); Mosca Domodedovo, operata dal vettore russo S7, con un collegamento di linea bi-settimanale (nuovo vettore); Manchester, attivata da Ryanair con due frequenze settimanali; Berlino Tegel, operata da easyJet con tre frequenze settimanali; Bordeaux e Lione, che verranno attivate da Volotea ciascuna con frequenza settimanale; Malta e Londra Southend operate da Air Malta con due frequenza settimanali per ciascuna destinazione. Ryanair volerà verso dieci mete internazionali, tra cui Manchester, nuova rotta rispetto all’estate 2017, che si aggiungerà a Bruxelles Charleroi, Cracovia, Düsseldorf Weeze, Francoforte Hahn, Girona, Londra Stansted, Madrid, Parigi Beauvais e Varsavia. Altre novità vedono easyJet introdurre un nuovo collegamento con Berlino Tegel, che si aggiunge al collegamento per Berlino Schönefeld ed alle rotte storiche per Londra Stansted, Parigi Orly, Nizza e le destinazioni svizzere di Basilea e Ginevra. Volotea prosegue la sua crescita su Cagliari con l’inaugurazione di due nuove rotte con il mercato francese, Bordeaux e Lione, riconfermando i collegamenti per Nantes e Tolosa, che crescono in numero di freuqenze settimanali. Vueling prosegue il collegamento annuale con Barcellona El Prat, mentre Eurowings conferma i propri collegamenti per Amburgo, Berlino, Colonia, Düsseldorf, Hannover, Monaco e Stoccarda. Jetairfly riconferma i collegamenti con Lille, Parigi CdG e Metz, così come Iberia Express, che potenzia ulteriormente quello per la capitale spagnola Madrid. Inoltre, El Al conferma il collegamento con Tel Aviv. Klm annuncia la crescita ulteriore sul collegamento con Amsterdam, mentre Lufthansa riconferma le due rotte tedesche per Francoforte e Monaco. Tornano anche i voli di Austrian Airlines per Vienna e di Condor per Francoforte, mentre British Airways ripropone la sua rotta classica per Londra Gatwick, Skywork per Berna, Luxair per Lussemburgo. Conferme anche per Edelweiss, che incrementerà significativamente i suoi voli per Zurigo, Smartwings che volerà a Praga e People’s Vienna line, che andrà ad Altenrhein.

Nell’ambito dei voli di linea operati sul territorio nazionale, oltre ai voli della continuità territoriale per Roma Fiumicino e Milano Linate di Alitalia, la stessa compagnia anche quest’estate prosegue con il collegamento su Napoli. Il network nazionale estivo di Ryanair sarà costituito dai voli per Bari, Bologna, Catania, Cuneo, Parma, Treviso e Verona, Bergamo, Roma Ciampino e Pisa. easyJet presenta novità anche sui collegamenti nazionali, inaugurando un collegamento per Venezia e confermando quelli per Napoli e per Milano Malpensa, quest’ultima particolarmente gradita per chi prosegue verso altre mete europee o intercontinentali. Volotea conferma le rotte per Ancona, Genova, Napoli, Torino, Verona e Venezia, incrementando significativamente le frequenze del network nazionale. Neos conferma i collegamenti con Verona e Milano Malpensa.

Anche la prossima stagione charter si preannuncia interessante: a grande richiesta, tornano i collegamenti settimanali di British Airways per Londra Heathrow. Rappresentano invece una novità i voli della compagnia Corendon Dutch Airlines su Amsterdam. Austrian Airlines ripropone le rotte su Bolzano ed Innsbruck, Danish Air transport fa lo stesso su Billund, Gazpromavia su Mosca e Small planet airlines torna a Vilnius. Enter air inaugura un collegamento charter su Nantes e riconferma anche quest’estate il collegamento su Parigi CdG. Air Horizont prosegue con i voli su Lisbona e Oporto, Smartwings su Lione e Parigi CdG, Ural su Mosca, Travel service Slovakia conferma il volo per Bratislava. Infine, Air Dolomiti, che conferma le rotte su Bergamo e Verona, Adria Airways su Trieste ed Alitalia su Milano Malpensa.

Nella foto: un momento della conferenza stampa
Commenti
21/2/2018
Due nuove rotte nella programmazione 2018-2019 per la prima low cost europea: da Milano (Bergamo) a Faro e da Cagliari a Porto. I voli saranno prenotabili a partire dal mese prossimo
21/2/2018
«Risulta quindi poco convincente la pagellina politica del rappresentante di Azione Alghero che minaccia bocciatura senza appelli senza però entrare nel merito delle questioni», dichiara il circolo algherese del Partito democratico, in risposta alle dichiarazioni del presidente Marco Di Gangi
20/2/2018
Sullo sfondo l´aeroporto internazionale di Alghero e la campagna elettorale per le politiche di marzo. Il consigliere regionale attacca il senatore all´indomani del convegno sui trasporti, Silvio Lai ribatte
21/2/2018
Marco Di Gangi, presidente di Azione Alghero e vicecoordinatore regionale di Energie per l’Italia, interviene sulle recenti prese di posizione di esponenti del Pd sulla situazione dell’aeroporto di Alghero
© 2000-2018 Mediatica sas