Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesardegnaAmbienteAmbiente › Monumenti Aperti in 62 comuni sardi
S.O. 11 aprile 2018 video
Il programma è stato presentato stamattina alla Biblioteca regionale di viale Trieste a Cagliari. Le parole degli assessori al Turismo Argiolas e alla Cultura Dessena nelle immagini della Regione
Monumenti Aperti in 62 comuni sardi


CAGLIARI - Sono 59 Comuni sardi più tre di Puglia e Basilicata: si apre così la 22esima edizione di Monumenti aperti per il 2018. Il programma è stato presentato stamattina alla Biblioteca regionale di viale Trieste a Cagliari. Si inizia a Bitonto la prossima domenica, 14 aprile, e si chiude a ottobre con un doppio appuntamento emiliano a Ferrara (13 e 14) e Copparo (20 e 21).

In mezzo, sei fine settimana sardi, dal 21 aprile al 3 giugno, in cui sarà possibile visitare, anche grazie al sostegno della Regione, più di 800 luoghi della cultura aperti e raccontati da oltre 18mila volontari, in massima parte studenti provenienti dalle scuole di ogni ordine e grado.

Alla presentazione di stamattina Barbara Argiolas e Giuseppe Dessena, assessori di Turismo e Cultura, hanno sottolineato l'importanza culturale e le potenzialità di una manifestazione nata nel 1997 ma sempre capace di rinnovarsi e mobilitare decine di migliaia di visitatori ogni anno. Tra le numerose città che aderiscono all'iniziativa la città di Alghero dove la manifestazione fa tappa il 12 e 13 maggio.
Commenti

17:45 video
Poco meno di cinquecento euro l´incasso per l´ingresso al compendio forestale di Punta Giglio, nello splendido Parco di Porto Conte ad Alghero, nel primo giorno di applicazione del ticket d´ingresso per i soli turisti. Le dichiarazioni del direttore
8:14
L’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente è intervenuto sul Monte Ortobene, in occasione della celebrazione della Festa di San Giovanni Gualberto. Era presente l’assessore regionale della Sanità Luigi Arru, il sindaco Andrea Soddu ed il prefetto Carola Bellantoni
© 2000-2018 Mediatica sas