Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieportotorresPoliticaAmbiente › Porto Torres, via ai rifiuti: spazio agli orti urbani
M.P. 12 aprile 2018
L´operazione di bonifica cominciata questa mattina si concluderà la prossima settimana
Porto Torres, via ai rifiuti: spazio agli orti urbani


PORTO TORRES - Sono iniziate le operazioni di bonifica della discarica di inerti nel terreno di via Alighieri. Lo standard comunale della zona C1/2, per anni oggetto di abbandono dei rifiuti, sarà interessato da un'attività di recupero e smaltimento del materiale. Questa mattina i mezzi dell'azienda incaricata dal Comune hanno avviato l'attività di movimentazione, che si concluderà all'inizio della prossima settimana.

«Quel terreno dovrà ospitare gli orti urbani, un progetto che l'amministrazione comunale porterà avanti con determinazione e che avrà un impatto educativo e aggregativo sulle persone che aderiranno. Prima di creare tutte le condizioni idonee alla destinazione d'uso individuata – sottolinea l'assessora all'Ambiente, Cristina Biancu – abbiamo dovuto impegnare delle somme per cancellare la discarica di inerti che si è creata nella zona». Il terreno, infatti, è stato oggetto di abbandono indiscriminato di materiale edile, ma anche di buste e contenitori di plastica, «come hanno potuto constatare i tecnici stamani, dopo l'avvio delle prime operazioni», ha aggiunto l'assessora.

«Questa vicenda è un esempio di come spesso i progetti possono trovare delle difficoltà a realizzarsi in tempi contenuti - giustifica l'assessora - a causa di comportamenti incivili e irrispettosi, perpetrati nel tempo e con costi che ricadono su tutta la comunità. Da qui l'importanza di rispettare sempre l'ambiente, il patrimonio più importante che possediamo»». Gli scarti saranno rimossi e portati in discarica.

«L'intervento era programmato da tempo, ma le piogge che si sono susseguite con grande frequenza non hanno permesso all'azienda di operare secondo il cronoprogramma stabilito. Ora il meteo sembra aver concesso una tregua e stamane gli operai sono entrati in azione. Per motivi logistici i lavori riprenderanno sabato per poi concludersi all'inizio della prossima settimana. Dopo la rimozione dei rifiuti – conclude l'assessora – potremo proseguire con la seconda fase del progetto di realizzazione degli orti urbani»
Commenti
20/7/2018
I falchi potranno essere utilizzati per l’allontanamento volatili in tutti i luoghi pubblici o privati in qualsiasi periodo dell’anno. Lo ha deciso martedì la Giunta regionale, su proposta dell’assessore della Difesa dell’ambiente Donatella Spano
© 2000-2018 Mediatica sas