Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesardegnaCulturaRiti › Annuncio del Papa: Mons Becciu Cardinale
A.S. 21 maggio 2018
«Un dono per l’intera Isola. Porte e cuore sempre aperti. Sempre informato, concreto, con una visione religiosa e umana che orienta, stimola e consiglia» le parole del sindaco di Alghero, Mario Bruno
Annuncio del Papa: Mons Becciu Cardinale


PATTADA - Tra i nuovi cardinali annunciati dal Papa per il concistoro del 29 giugno ci sono mons. Raphael Sako, patriarca caldeo di Baghdad, mons. Luis Ladaria, prefetto della Congregazione per la Dottrina della fede, mons. Angelo De Donatis, vicario di Roma, mons. Giovanni Angelo Becciu, sostituto della Segreteria di Stato, mons. Konrad Krajewski, elemosiniere pontificio, mons. Joseph Coutts, arcivescovo di Karachi, mons.Antonio Augusto dos Santos Marto, vescovo di Fatima, mons. Giuseppe Petrocchi, arcivescovo dell’Aquila.

«Come cattolici in politica abbiamo appreso con grande gioia la nomina a cardinale, nel prossimo concistoro, di mons. Angelo Becciu. La Chiesa di Sardegna è in festa, e in festa sono tutti i cristiani della nostra isola». Lo afferma Antonio Satta, segretario nazionale del movimento Unione Popolare Cristiana (Upc). «Mons. Becciu in questi anni si è caratterizzato per saggezza, capacità diplomatica, e cura pastorale, senza mai tagliare i legami con la sua terra natia. Siamo felici che Papa Francesco abbia fatto questo regalo a tutta la Sardegna», conclude Satta.

«L’annuncio del Papa della nomina di Monsignor Angelo Becciu a Cardinale è un fatto significativo per l’intera Sardegna. Monsignor Becciu infatti è un Vescovo con una grande apertura internazionale, ma al contempo con un forte radicamento nella sua terra, che ama, conosce, visita, vive, come pochi» è il commento del sindaco di Alghero. «Più volte siamo andati ad incontrarlo, anche con altri amministratori sardi, nella sua abitazione in Vaticano, e spesso ci incontra in Sardegna. Porte e cuore sempre aperti. Sempre informato, concreto, con una visione religiosa e umana che orienta, stimola e consiglia. Un dono per l’intera Isola» conclude Mario Bruno.
Commenti
14/8/2018
Secondo l’antica tradizione di Sassari, nella domenica che precede la Faradda si è svolto il consueto bagno di folla per la patrona dei Viandanti. Migliaia i fedeli presenti alle celebrazioni
© 2000-2018 Mediatica sas