Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesardegnaPoliticaSanità › Rete ospedaliera: si attende il verdetto da Roma
Red 6 giugno 2018
«Troppe criticità. Si riporti in aula il disegno», chiede il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco, che interviene sull´iter della riforma della sanità in Sardegna
Rete ospedaliera: si attende il verdetto da Roma


CAGLIARI - Forse, ci siamo. L’attesa logorante dovrebbe finire i prossimi giorni, ma il balletto di incertezze ed interrogativi si intreccia attorno alla riforma della rete ospedaliera. Il progetto, che ridisegna la geografia dei presidi sanitari isolani, è sotto la lente di ingrandimento del Ministero della Sanità. Il vicepresidente della Commissione Salute Edoardo Tocco è eloquente: «Per capire il quadro del riordino approvato occorre attendere la pronuncia dal Governo».

Un verdetto che potrebbe intaccare gli aspetti complessivi della riforma. «Perplessità che riguardano l’accesso ai pronto soccorso, suddiviso tra più ospedali – aggiunge il consigliere regionale di Forza Italia – ma anche il numero dei posti letto e il tipo di interventi previsti». Una sentenza è attesa dai palazzi della politica capitolina anche sui costi dell’operazione voluta dall’Assessorato regionale della Sanità.

«Se il Ministero dell’Economia e finanze dovesse impugnare solo una parte della riforma – conclude Tocco – sarebbe opportuno una revisione completa della rete ospedaliera. In questo scenario, non si comprende perché si proceda con atti aziendali, tagli e la previsione di strutture complesse. Un disegno che corre il rischio di naufragare in seguito al possibile responso negativo del Governo».

Nella foto: il consigliere regionale Edoardo Tocco
Commenti
15/12/2018
La Direzione della Assl Sassari ha convocato per la seconda volta il Comitato dei Pediatri per analizzare l´evolversi della situazione dell’ambito territoriale di Alghero e di Olmedo e per valutare le richieste formulate dalle famiglie dei piccoli assistiti
14/12/2018
Giorgia Vaccaro e Michele Pais (Lega Nord) denunciano la mancata sostituzione dei due pediatri che nei prossimi giorni andranno in pensione. Appello al Sindaco che proprio oggi ha chiesto l´intervento risolutivo dell´assessorato regionale
14/12/2018
Ieri, il sindaco Nicola Sanna, l´assessore comunale Antonio Piu, il direttore sanitario dell´Azienda regionale per l´emergenza-urgenza della Sardegna Piero Delogu, la direttrice della centrale operativa del 118 di Sassari Michela Cualbu ed il comandante della Polizia municipale Gianni Serra hanno presentato alla stampa il nuovo totem con un Dae collegato telefonicamente al 118
14/12/2018
Il sindaco Mario Bruno ha ribadito all´assessore regionale della Sanità Luigi Arru ed ai vertici dell´Ats l´esigenza imminente di provvedere alla sostituzione dei professionisti in procinto di chiudere l´ambulatorio di Alghero, scongiurando gli inevitabili disservizi che andrebbero a verificarsi affidando pazienti pediatrici a medici generici
© 2000-2018 Mediatica sas