Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroAmbientePesca › Pesca: 130mila euro ad Alghero per pontili e mercato
S.O. 18 giugno 2018
Previsti interventi nel mercato del porto e sui pontili. «Con l´impegno, il costruttivo dialogo e la costanza si iniziano a vedere i primi importanti risultati» precisa l´assessora allo Sviluppo Economico Ornella Piras. Ecco nel dettaglio gli interventi
Pesca: 130mila euro ad Alghero per pontili e mercato


ALGHERO - 130mila euro il finanziamento complessivo ottenuto dagli assessorati allo Sviluppo Economico, all'Ambiente e alle Opere Pubbliche che, di concerto con l'Associazione Banchina Millelire, hanno predisposto tutta la progettazione candidandosi al Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (PO FEAMP) 2014/2020. Numerose le migliorie previste nel mercato e sui pontili.

Previsti interventi sull'efficientamento energetico con l’installazione di un impianto fotovoltaico del tipo a "film sottile" che consente un omogeneo inserimento nella struttura esistente, permettendone l’utilizzo sull'intera copertura, la sostituzione delle lampade esistenti con nuove ad illuminazione led, la posa in opera degli ingressi “a bussola” che forniscono una efficiente protezione dagli sbalzi termici dell’ambiente esterno, e l'installazione di pellicola oscurante e riflettente su una porzione di vetrata esposta alla irradiazione solare diretta. La struttura sarà anche dotata di una apposita cella da destinare quale stoccaggio di rifiuti marini, in attesa di essere correttamente smaltiti. L’intervento prevede anche la completa fruibilità dei due pontili dedicati allo sbarco del primo pescato della pesca artigianale presenti nel porto di Alghero, ora inutilizzabili: Saranno realizzati i cancelli per limitare l’ingresso ai soli operatori, inoltre verranno serviti di due punti per l’acqua e la luce necessari all'attività di sbarco del pesce, cosi da contribuire alla sicurezza dei pescatori.

«Tutte le migliorie in progetto sono coerenti con l’obiettivo d'incentivare l’adeguamento delle infrastrutture, ridurre l’impatto ambientale attraverso l’efficientamento energetico, favorire una maggiore competitività della filiera ittica e migliorare la sicurezza dei pescatori. Con l'impegno, il costruttivo dialogo e la costanza si iniziano a vedere i primi importanti risultati» precisa l'assessora allo Sviluppo Economico Ornella Piras, che ricorda come l'iniziativa rientri nel più ampio percorso intrapreso dall'Amministrazione comunale teso a valorizzare e rilanciare, di concerto con gli operatori, il ruolo centrale della piccola pesca algherese e delle strutture di vendita.

Il Comune di Alghero investe così sulla piccola pesca, crea nuove condizioni di crescita sostenibile immettendo risorse economiche per l'efficientamento energetico del mercato del primo pescato e predisponendo il restyling complessivo e infrastrutturale dei pontili adibiti allo sbarco del pesce. Iniziativa che fa il palio con l'apertura del mercato del primo pescato a nuovi operatori in grado di favorire le vendite e intercettare nuovi flussi commerciali [LEGGI].
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas