Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSanitàAias: riunione del tavolo tecnico-politico
Red 7 luglio 2018
«Grande impegno della Regione per garantire il pagamento degli arretrati ai lavoratori», sottolinea l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru. La priorità, ha ribadito Arru, è sbloccare in tempi rapidi la situazione, affinché vengano subito corrisposti gli stipendi arretrati ai lavoratori Aias e nessun disagio venga arrecato agli assistiti
Aias: riunione del tavolo tecnico-politico


CAGLIARI - Si è tenuta giovedì pomeriggio, nella sede cagliaritana dell’Assessorato regionale della Sanità, la riunione del tavolo tecnico-politico chiamato ad analizzare lo stato debiti/crediti tra la Regione autonoma della Sardegna e l'Aias. Alla presenza dell’assessore regionale della Sanità Luigi Arru, del direttore generale dell’Ats Fulvio Moirano, dei presidenti delle Commissioni regionali Bilancio e Sanità Francesco Sabatini e Raimondo Perra, del consigliere regionale di Opposizione Alessandra Zedda, dei rappresentanti dell'Aias, si è provveduto alla ricognizione delle somme al centro di contenziosi tra l'Aias e l'Ats e di quelle dovute dai Comuni per le quote sociali delle persone in difficoltà economiche.

Arru ha ricordato il mandato politico ricevuto dal Consiglio regionale con la mozione approvata lo scorso anno e ha ribadito il forte e continuo impegno anche economico della Regione, che sta ultimando, in questi giorni, il trasferimento ai Comuni delle somme relative alle quote sociali, e dell’Ats, che ha già provveduto a versare le cifre dovute per l’anno 2018 con pagamenti a sessanta giorni. La priorità, ha ribadito Arru, è sbloccare in tempi rapidi la situazione, affinché vengano subito corrisposti gli stipendi arretrati ai lavoratori Aias e nessun disagio venga arrecato agli assistiti.

Nella foto: il direttore generale dell’Ats Fulvio Moirano
Commenti
21/7/2018
Come da programma, ieri mattina, è stato attivato il servizio di Guardia turistica di Platamona. L’ambulatorio, situato in Via della Torre 5, offre un servizio diurno di continuità assistenziale (dalle 8 alle 20, sette giorni la settimana)
21/7/2018
“Azzardopatia–Scommettiamo su di te”, parte da Alghero un appelo unanime: «subito la legge regionale per arginare un fenomeno di proporzioni devastanti»
21/7/2018
Circa 450 pazienti troveranno la porta del Centro di Salute Mentale chiusa. Il plesso di piazza Garibaldi verrà trasferito da Porto Torres a Sassari secondo la decisione dell’Azienda per la Tutela della Salute (Ats)
21/7/2018
«Regione all’avanguardia su monitoraggio e risorse per 25milioni nel biennio su bonifiche»; hanno dichiarato all´unisono gli assessori regionali della Sanità e della Difesa dell´ambiente
© 2000-2018 Mediatica sas