Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziealgheroTurismoTurismo › Alghero e Cagliari le più amate dagli stranieri
A.S. 8 luglio 2018
La Riviera del Corallo si scopra anche tra le città costiere più care in assoluto in Italia, preceduta solo da Positano. Roma regina, Sardegna e Campania star, Palermo la meno cara: ecco il dettaglio pubblicato in anteprima sull´Ansa
Alghero e Cagliari le più amate dagli stranieri


ALGHERO - Roma si conferma “regina d’Italia”, Sardegna e Campania le regioni preferite, sebbene il podio delle mete italiane veda protagoniste come è facile aspettarsi le città d’arte per eccellenza – con Venezia e Firenze (oltre a Roma) a guidare la classifica. L’interesse dei viaggiatori per il Bel Paese appare particolarmente variegato e incorona Sardegna e Campania regioni preferite da visitare, entrambe con ben due mete nella top 10: rispettivamente Alghero e Cagliari (5° e 8°) e Napoli e Positano (7° e 9°), nonostante rispetto al 2017 tutte queste mete abbiano registrato un aumento dei prezzi medi di hotel. Si tratta di un'indagine pubblicata in anteprima sull'Ansa. Positano risulta la più cara, Palermo è la più economica: Positano rappresenta la scelta più costosa di questa speciale top 10 estiva con una tariffa media a notte di ben 307 euro, seguita da Alghero (169 euro). Al contrario, Palermo guadagna quest’anno lo scettro di città più economica in termini di soggiorno in hotel – con soli 66 euro per notte, seguita da Rimini (69 euro), Milano (93euro) e Roma (99euro).

Nella foto: una veduta del centro storico di Alghero
Commenti
20/2/2019
Venerdì mattina, nella sala conferenze della Fondazione Alghero, a Lo Quarter, si terrà la conferenza stampa conclusiva dell´edizione 2018-2019 della manifestazione
19/2/2019
L´Assessorato regionale del Turismo, artigianato e commercio ha pubblicato sul sito internet istituzionale l´avviso per la richiesta di contributi in favore di manifestazioni di interesse turistico previsti dalla legge regionale 7/1955. I soggetti interessati devono presentare domanda entro le 13 di lunedì 18 marzo
© 2000-2019 Mediatica sas