Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Carcere Cagliari: detenuto tenta la fuga
Red 6 agosto 2018
La scorta della Polizia Penitenziaria ha assicurato in totale sicurezza l’invio al pronto soccorso di un detenuto di fede islamica e potenzialmente pericoloso per l’ordine e la sicurezza penitenziaria ed anche per la pubblica incolumità
Carcere Cagliari: detenuto tenta la fuga


CAGLIARI - «Solo la competenza e la professionalità della Polizia Penitenziaria ha evitato che un pericoloso detenuto islamico nella nottata potesse scappare dal pronto soccorso dell’Ospedale di Cagliari». A dichiararlo sabato è stato il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra, che ha reso onore alla scorta della Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Cagliari, che ha assicurato in totale sicurezza l’invio al pronto soccorso del vicino ospedale di un detenuto di fede islamica e potenzialmente pericoloso per l’ordine e la sicurezza penitenziaria ed anche per la pubblica incolumità.

«Nella nottata - prosegue Nicotra - il recluso in questione, dopo aver ingerito corpi metallici, è stato inviato appunto al vicino pronto soccorso, dove avrebbe cercato di darsi alla fuga strattonando uno degli agenti di scorta. Come sempre, la professionalità della Polizia Penitenziaria ha evitato il peggio. Subito dopo, sembrerebbe, che lo stesso detenuto abbia minacciato che prima o poi sarebbe riuscito ad evadere e che non appena sarebbe riuscito a entrare in possesso di un arma avrebbe anche fatto delle vittime tra gli agenti di Polizia Penitenziaria».

«È auspicabile - conclude il segretario generale aggiunto - che per questo detenuto venga avviato immediatamente l’iter per la sottoposizione alla sorveglia speciale e ci si auspica che il ministro della Giustizia ed il neocapo del Dap prendano atto della grave situazione in cui versano tutti gli istituti penitenziari nei quali il personale è stato diminuito per effetto di una legge voluta dal precedente Governo (Legge Madia)».
Commenti
15:43
Le Fiamme gialle delle Tenenze di Sarroch e di Sanluri, nell’ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare, hanno concluso due controlli nei confronti di altrettante realtà commerciali, entrambe operanti nel settore alimentare
21:21
I Carabinieri della Stazione di Nuoro, a conclusioni di indagini avviate dopo una denuncia di furto di un telefono cellulare, hanno denunciato alla competente Autorità giudiziaria un 65enne della Bassa Gallura, ritenuto responsabile di un furto di uno smartphone di ultima generazione
18:00
E’ quanto hanno scoperto stamattina i tecnici del Servizio ispettivo di Abbanoa assieme ai Carabinieri della Stazione di Porto Cervo sulle alture di Poltu Quatu, in Comune di Arzachena
22:27
I finanzieri del Gruppo di Olbia, della Tenenza di Palau e della Sezione operativa navale de La Maddalena hanno impegnato diverse pattuglie, per un totale di oltre cento militari impiegati, per eseguire i controlli
20:06
Il 38enne Davide Capello stava passando sul ponte Morandi, è precipitato con la sua auto da un´altezza di 80metri ed è rimasto incastrato con la sua auto tra le macerie rimanendo fortunatamente illeso
13/8/2018
Proseguono i controlli del territorio ed il contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti da parte della Guardia di finanza di Cagliari. Sequestrati 4,8grammi di marijuana, 0,62grammi di metanfetamina e 94,7grammi di hashish. Undici le persone segnalate alla Prefettura ed una denunciata all’Autorità giudiziaria
14/8/2018
Le Fiamme gialle del Comando provinciale di Cagliari stanno effettuando una quotidiana attività di controllo sui litorali della provincia a contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione
13/8/2018
Rischia fino ad un anno di reclusione il bracconiere sorpreso nelle campagne di Villaspeciosa dagli agenti del Settore Vigilanza/Nucleo investigativo del Corpo forestale di Iglesias. In casa, teneva una testa di cervo come trofeo
13/8/2018
Due esercizi commerciali sono stati beffati con banconote false. È successo in questi giorni ad Alghero e Olmedo: entrambe le banconote sono da 100 euro e realizzate con particolare attenzione
© 2000-2018 Mediatica sas