Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesardegnaPoliticaPolitica › «Mazzata periferie, scelta inaccettabile»
S.O. 9 agosto 2018
Così il presidente del Consiglio regionale, Gianfranco Ganau commenta l´approvazione in Senato dell´emendamento al decreto Milleproproghe con il quale vengono per ora congelate le risorse del bando periferie
«Mazzata periferie, scelta inaccettabile»


SASSARI - «È inaccettabile la scelta che questo Governo ha deciso di portare avanti e l'approvazione dell'emendamento al decreto Milleproproghe con il quale di fatto si bloccano i fondi per il rilancio delle nostre periferie è da veri irresponsabili. Siamo difronte ad un'azione scellerata che danneggia i cittadini che proprio sulla riqualificazione dei quartieri più a rischio attendevano da anni i nuovi progetti di riqualificazione». Così il presidente del Consiglio regionale, Gianfranco Ganau commenta l'approvazione in Senato dell'emendamento al decreto Milleproproghe con il quale vengono per ora congelate le risorse del bando periferie.

«Lo slittamento di due anni – aggiunge il presidente Ganau – non ha alcuna giustificazione e mi chiedo che senso possa avere scegliere di togliere risorse già stanziate ai territori e alle nostre città, stanziamenti mirati solo ed esclusivamente alla riqualificazione e in alcuni casi ad una vera e proprio rinascita di aree degradate e abbandonate da decenni. «Penso a Sassari e ai quartieri di Latte Dolce, Santa Maria di Pisa e Sassari 2 per i quali i progetti sono già stati definiti e predisposti seguendo le indicazioni e i desiderata degli stessi abitanti che sul futuro dei loro quartieri hanno sostenuto e seguito con convinzione e fiducia un percorso di partecipazione e condivisione, iniziato più di dieci anni fa quando ero sindaco della mia città».

«I primi cittadini di tutta Italia sono in rivolta, così come lo sono quelli di Sassari, Carbonia, Nuoro e Tempio, al momento esclusi dai finanziamenti. La Regione sarà al loro fianco per sostenere e portare avanti – conclude Ganau – tutte quelle azioni utili ad evitare che a settembre la Camera possa convertire in legge un provvedimento sciagurato».
Commenti
19/7/2019 video
E´ il consigliere comunale Alberto Bamonti il nuovo segretario algherese dei Riformatori Sardi. Senza mai nominarlo, lancia pesanti strali sul "suo" ex sindaco Mario Bruno: «ormai è il trapassato». Poi ringrazia il partito per aver attuato una vera «politica del rinnovamento» e sull´assessore Montis non ha dubbi: «è l´uomo giusto al posto giusto». L´intervista sul Quotidiano di Alghero
20/7/2019
La prima delibera di Consiglio ad Alghero riporta un grossolano e palese errore nella votazione per l’elezione dei vicepresidenti. Conteggiati 26 voti, ma i membri dell´Aula sono 25
20/7/2019
Rimangono grossi dubbi sull´andamento della prima seduta. E spunta fuori anche un grossolano errore nella pubblicazione del primo atto. I due consiglieri comunali del Movimento 5 stelle Alghero Roberto Ferrara e Graziano Porcu, dopo aver sollevato dubbi sulla prima seduta del nuovo Consiglio targato Conoci, pretendono chiarezza
19/7/2019
Ieri l’incontro nel Medio Campidano. Divisi per area geografica toccheranno tutta la Sardegna con l’obiettivo di studiare opportunità di sviluppo e trovare gli strumenti, in primis politici, per spezzare le catene che tengono ancora legata l’economia sarda
© 2000-2019 Mediatica sas