Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieportotorresPoliticaAmbiente › Mobilità elettrica a Porto Torres. 16 i punti di ricarica
M.P. 10 agosto 2018
Il Comune di Porto Torres ha approvato ieri mattina in consiglio comunale l´adozione al Piano regionale della mobilità elettrica. Sedici punti di ricarica, sparsi in sei punti della città, che si aggiungono a quelli che saranno installati negli altri comuni della Rete metropolitana
Mobilità elettrica a Porto Torres
16 i punti di ricarica


PORTO TORRES – Il Comune di Porto Torres ha approvato ieri mattina in consiglio comunale l'adozione al Piano regionale della mobilità elettrica e diventa così ufficialmente parte del programma per le cosiddette smart city (città intelligenti), finalizzato alla realizzazione di infrastrutture per i veicoli elettrici.

Sedici punti di ricarica, sparsi in sei punti della città, che si aggiungono a quelli che saranno installati negli altri comuni della Rete metropolitana del Nord Sardegna e nelle altre province sarde. Anche il Comune di Porto Torres diventerà presto una smart city: ieri il consiglio comunale ha approvato l'adozione al piano della mobilità elettrica, messo a punto dalla Regione Sardegna, al quale l'amministrazione ha partecipato attivamente fin dal primo momento. La Regione ha previsto un investimento complessivo di 15 milioni di euro.

«Il progetto ha in dotazione un sostanzioso investimento – ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici e alla mobilità sostenibile Alessandro Derudas – e per la nostra città prevede l'installazione di diversi punti di ricarica che serviranno i cittadini e sardi che hanno o sceglieranno di acquistare veicoli elettrici e i turisti che transiteranno per la città. In totale avremo sedici colonnine e due di queste saranno a ricarica veloce, quindi in grado di fornire un 'pieno' alle batterie in pochissimi minuti».

Le stazioni di ricarica saranno situate in piazza Dogana (tre colonnine), nella stazione Guardia di Finanza (due colonnine), alla stazione marittima (due colonnine), in piazza Bazzoni (tre colonnine), sul parcheggio lungomare Balai (tre colonnine) e sul parcheggio del campo sportivo (tre colonnine). Le stazioni con ricarica veloce (le cosiddette “fast charge”) saranno posizionate nel parcheggio del lungomare Balai e nel parcheggio del campo sportivo. «Il soggetto attuatore sarà la Regione, che espleterà la gara di appalto – conclude l'assessore Derudas – probabilmente già entro la fine dell'anno».
Commenti
13:16
Piano per le zone umide: programmati interventi per 12milioni di euro su Cagliari, Oristano ed il Sulcis. «Tutela e sviluppo, binomio vincente», sottolinea l´assessore regionale della Programmazione Raffaele Paci
12:14
«Una fotografia chiara per proseguire secondo le priorità», sottolinea l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Donatella Spano
1:01
Giungla in centro, non solo in periferia. Le erbacce ormai spuntano dappertutto conquistando anche la piazza Umberto I
14:29
Un gruppo di studenti del corso di laurea in Promozione e Gestione del Turismo (dipartimento di studi per l´Economia e l´Impresa) dell´Università del Piemonte orientale sta partecipando in questi giorni, insieme ad altri volontari, al progetto "Insieme per l´Asinara"
17:58
Un enorme tronco di un albero posizionato in prossimità di una panchina e dell’area giochi ha ceduto, posizionandosi di traverso e restando penzoloni, creando una situazione di pericolo per chi frequenta il parco.
13/8/2018 video
Enrico La Rosa, Ammiraglio, già rappresentante italiano in gruppi di lavoro Nato per il supporto logistico alle forze impegnate in operazioni multinazionali di peacekeeping, negli anni Novanta addetto militare in Algeria e ufficiale di collegamento tra la Marina italiana e quella bulgara, oggi è presidente dell’associazione “OMeGA” (“Osservatorio Mediterraneo di Geopolitica e Antropologia”), Centro studi che vuol ricoprire un ruolo di “Think tank” in tutto cio’ che riguarda il “Mare Nostrum”. Ospite dell'Obra Cultural, sul Quotidiano di Alghero parla degli sforzi per costituire un "cartello" per la pace nel Mediterraneo.
13/8/2018
«Dica chiaramente cosa il Governo vuole fare. La Giunta va avanti spedita», chiede l´assessore regionale dell´Industria, dopo aver letto un´intervista del vicepremier
13/8/2018
È aperta ed operativa l´Isola ecologica in Viale Europa ad Alghero, all´incrocio con Via delle Baleari. È quindi possibile conferire i rifiuti correttamente differenziati negli appositi contenitori
13/8/2018 video
Il progetto ha raggiunto nel 2017 quota 60 aderenti a cui giovedì, negli uffici comunali di Porta Terra sono stati consegnati gli attestati di partecipazione, Il tutto, in presenza delle telecamere di Report, il programma d´inchiesta di RaiTre. Le immagini Quotidiano di Alghero
© 2000-2018 Mediatica sas