Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesassariCronacaCronaca › Pestaggio razzista, condanna Amnesty
S.O. 11 settembre 2018
Amnesty International ha espresso grande preoccupazione per la terribile aggressione avvenuta a Sassari nei confronti di un giovane ragazzo della Guinea. Dilaga l´odio razziale
Pestaggio razzista, condanna Amnesty


SASSARI - Amnesty International ha espresso grande preoccupazione per l'aggressione nei confronti di un giovane ragazzo della Guinea [LEGGI]. «Un fatto grave che si aggiunge ad altri episodi di violenza, fortunatamente limitati, come l’incendio avvenuto presso l’ex scuola di polizia penitenziaria di Monastir che sarebbe dovuta essere trasformata in un centro per la prima accoglienza di migranti a novembre 2016 o le scritte minacciose nei confronti dei sindaci di Ozieri e Tula per aver aderito al bando Sprar e per aver permesso di ospitare a Tula un corso per formare migranti nel marzo 2018».

Questi episodi paiono fomentati da un clima di intolleranza e spesso di confusione, ingenerata anche da comunicazioni avventate e inopportune da parte di rappresentanti politici. «Utilizzare linguaggi inappropriati ed evitare di condannare in modo netto atti di violenza come quello sopra richiamato non può che fomentare e in qualche modo legittimare certi episodi di violenza» sottolineano dall'associzione.

Amnesty International Sardegna sa bene che l'isola è molto più accogliente di quanto questi episodi possano mostrare. «Ma le autorità dovrebbero valutare con preoccupazione questo aumento di violenza che rende sempre meno sicuri cittadini e cittadine nei grandi e piccoli centri urbani e, pertanto, attivarsi per contrastarlo».
Commenti
11/11/2018
Dagli esordi come socio fondatore fino al suo impegno nel Sardinia film festival e nella redazione dei Diari di Cineclub, la sua è stata una vita dedicata al cinema
10/11/2018
Un’attenta analisi di tutte le movimentazioni telematiche, bancarie e telefoniche ha permesso ai militari di individuare i responsabili della truffa, immediatamente deferiti in stato di libertà al competente Tribunale
10/11/2018
La Compagnia di Siniscola ha disposto un servizio straordinario per il controllo del territorio dispiegando molte pattuglie a vigilanza delle maggiori vie di comunicazione comprese tra San Teodoro, Budoni e Siniscola con vari posti di blocco
© 2000-2018 Mediatica sas