Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizienuoroCronacaArresti › Marijuana nel Nuorese: due arresti
Red 25 settembre 2018
Arrestate due persone per detenzione e produzione illegale di marijuana durante i rituali controlli nelle aree rurali e negli ambienti agro pastorali da parte dei Carabinieri della Compagnia di Macomer e dei Comandi limitrofi
Marijuana nel Nuorese: due arresti


MACOMER: Due persone sono stare arrestate per detenzione e produzione illegale di marijuana durante i rituali controlli nelle aree rurali e negli ambienti agro pastorali da parte dei Carabinieri della Compagnia di Macomer e dei Comandi limitrofi. Nell'ultimo periodo, i militari di Macomer hanno intensificati i controlli in tutto il territorio, finalizzati al contrasto dei reati predatori e del fenomeno dell’abigeato nelle aree rurali della provincia.

Ieri (lunedì), i Carabinieri hanno proceduto ad un rituale controllo di un ovile finalizzato al rispetto delle norme igienico-sanitarie di riferimento, nonché sulla regolare registrazione dei capi di bestiame allevati e sulla regolare tenuta dei registri aziendali. Nel corso del controllo, sono stati arrestati un 42enne ed un 57enne di Ollolai, perché nella azienda zootecnica di proprietà di uno dei due sono stati rinvenuti circa 45chilogrammi di marijuana in fase di essicazione. Gli arrestati sono stati accompagnati nella casa di reclusione di Oristano-Massama.
Commenti
11:09
L’arresto è stato eseguito, perché i Carabinieri hanno accertato che pur non avendo mai presentato denunce riferibili a maltrattamenti, da tempo la donna era soggetta a minacce ed episodi di violenza sulle cose da parte del giovane, fortunatamente mai sfociati in violenza fisica
14/6/2019
La Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Sassari ha rilevato, in una palazzina del quartiere di Santa Maria di Pisa, la costante presenza di numerosi tossicodipendenti, che vi accedevano allontanandosi subito dopo con la “dose” di eroina o cocaina appena acquistata
© 2000-2019 Mediatica sas