Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesardegnaPoliticaElezioniFi: 6 dissidenti disertano direzione
Red 18 ottobre 2018
E´ faida interna in Forza Italia, sempre più a pezzi in Sardegna come nei territori. Lettera di "pseudo" coordinatori locali immediatamente stracciata da Alivesi, commissario provinciale di Sassari
Fi: 6 dissidenti disertano direzione


CAGLIARI - Alla direzione regionale di Forza Italia convocata dal coordinatore Ugo Cappellacci per venerdì a Oristano non parteciperanno i sei esponenti che hanno chiesto a Silvio Berlusconi una nuova guida del partito in Sardegna. Il deputato Pietro Pittalis, l’eurodeputato Salvatore Cicu e i quattro consiglieri regionali (Alessandra Zedda, Antonello Peru, Stefano Coinu e Marco Tedde) hanno «impegni precedenti». Intanto, dalla parte dei sei si schierano anche i "vertici" cittadini di Fi dei comuni della Provincia di Sassari.

«La testarda e incomprensibile gestione in solitaria del partito da parte del coordinatore regionale – scrivono i coordinamenti territoriali in una nota congiunta – continua ad indebolire e a creare un sempre maggior distacco tra chi dovrebbe ricoprire ruoli dirigenziali e gli organismi territoriali. Si parla di confronto democratico – sottolineano riferendosi al coordinatore – quando in questi ultimi anni non ci sono state occasioni di confronto ma solo iniziative solitarie scientemente costruite per creare un deserto politico intorno a se stessi».

In serata però, il commissario provinciale di Forza Italia a Sassari, Manuel Alivesi, fa sapere che «nell’elenco dei 23 firmatari del documento, uno solo è dirigente di partito. Gli altri sono rispettabili cittadini ma nessuno di loro è dirigente dei coordinamenti cittadini o provinciali». E, spiega, «non può esistere un documento dei coordinatori per il semplice fatto che saranno eletti nei congressi già programmati dal partito». Alivesi, quindi, smentisce il valore di un atto che “impegna a titolo personale solo chi lo ha firmato. Il coas continua.
Commenti
21:52
Il candidato del centro sinistra alla presidenza della Regione, Massimo Zedda interviene così davanti ai lavoratori presso lo stabilimento Sismet nella zona industriale di Porto Torres, l’emblema della crisi
14/2/2019
La Sezione Seconda del Tribunale Civile di Sassari ha fissato un´udienza per martedì 19 febbraio: Le liste a rischio di esclusione sarebbero “Lega Salvini Sardegna”, “Sardegna civica”, “Sardegna in Comune con Massimo Zedda” ed “Energie per l’Italia”. In bilico anche i candidati che hanno prestato l´appoggio tecnico, tra cui l´algherese Marco Tedde ed il sassarese Antonello Peru (Fi). Udienze già fissate a Sassari e Oristano
14/2/2019
45 anni, impiegato, attuale capogruppo del Movimento 5 Stelle nel Consiglio comunale, alle prossime Amministrative sarà a capo della lista pentastellata sassarese. Ancora incerta la situazione di Alghero, dove andranno a contendersi la candidatura almeno due liste
16:11
Nel fine settimana, tour isolano per il segretario nazionale di Energie per l´Italia, che domani mattina incontrerà gli elettori algheresi nella Saletta del Bar Costanzo, in Via Giovanni XXIII
13/2/2019
Sabato sera, il candidato dei Riformatori sardi alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale Alberto Zanetti incontrerà elettori, amici e simpatizzanti
© 2000-2019 Mediatica sas