Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieportotorresPoliticaTurismo › Corse dimezzate: Wheeler incontra vertici Tirrenia
M.P. 5 novembre 2018
Il sindaco ha ricevuto la massima disponibilità e l´incontro dovrebbe avvenire già nelle prossime settimane. «Eppure non posso evitare di sottolineare come la promessa di un colloquio, fatta già ad agosto, avvenne in seguito alle dichiarazioni di Achille Onorato fatte alla stampa dove non veniva fatta alcuna menzione di Porto Torres»
Corse dimezzate: Wheeler incontra vertici Tirrenia


PORTO TORRES – La notizia della riduzione delle navi della compagnia Tirrenia in collegamento sulla linea Porto Torres-Genova preoccupa e non poco l'amministrazione comunale. «La riduzione delle corse estive della tratta da Porto Torres e Genova della Tirrenia è stata un fulmine a ciel sereno, soprattutto dopo le parole di rassicurazione dell'armatore Achille Onorato, arrivate a fine agosto e che facevano seguito alle dichiarazioni a mezzo stampa in cui Porto Torres non veniva citata». Lo dichiara il sindaco Sean Wheeler che non nasconde la paura che la riduzione delle corse estive possa avere ricadute negative sia per il trasporto passeggeri, sia per quello merci.

«Non poter contare sulla doppia corsa nel periodo di maggior afflusso turistico - aggiunge il primo cittadino - potrebbe andare a penalizzare il territorio. Ho già sentito i referenti territoriali della compagnia e mi sono state fornite delle spiegazioni di tipo commerciale. Crediamo però sia necessario un confronto e per questo motivo ho chiesto di programmare un appuntamento con gli armatori». Il sindaco ha ricevuto la massima disponibilità e l'incontro dovrebbe avvenire già nelle prossime settimane. «Eppure non posso evitare di sottolineare come la promessa di un colloquio, fatta già ad agosto, avvenne in seguito alle dichiarazioni di Achille Onorato fatte alla stampa dove non veniva fatta alcuna menzione di Porto Torres».

«Allo stesso modo – spiega il sindaco – ho scritto ufficialmente al ministro dei Trasporti Toninelli, all'assessore ai Trasporti della Regione Sardegna e al presidente dell'Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna Massimo Deiana, sia per esprimere le mie preoccupazioni, sia per chiedere un loro interessamento alla vicenda. La decisione di Tirrenia arriva infatti in un momento di espansione del nostro scalo marittimo e merita la massima attenzione, anche perché si tratta di una compagnia che gode dei contributi statali per garantire la continuità territoriale marittima». La prossima estate solo la Nuraghes verrà impegnata dalla Tirrenia nel servizio con il porto ligure. La Sharden è stata dirottata ad Olbia.
Commenti
17/11/2018
La Giunta ha approvato le linee guida per l´adesione alla “Rete dei borghi caratteristici di Sardegna”. «I piccoli centri sono un tesoro da valorizzare», ha sottolineato l´assessore regionale del Turismo Barbara Argiolas
© 2000-2018 Mediatica sas